L'esperto risponde

Dica33.it offre ai suoi utenti la possibilità di trovare online una risposta a problemi e dubbi di salute. Il servizio è gratuito e subordinato alla cortese disponibilità dei medici della comunità Medikey.


Domanda di: Infezioni

01/03/2007 21:08:19

Ghiandole dell'inguine ingrossate

3 settimane fa mi è stata diagnosticata una erisipela alla caviglia sx. La dottoressa che mi ha visitato mi ha detto che avevo le ghiandole inguinali ingrossate.
2 giorni fa mi è venuta la febbre (ha raggiunto i 39,7 gradi) accompagnati da tosse.
ad oggi ogni volta che tossisco provo dolore ad entrambi i lati dell'inguine ed al tatto noto che sono ancora ingrossate le ghiandole. Mi può spiegare il significato.

Sei un medico e vuoi dare una risposta? Clicca qui


Risposte:


Risposta del04/03/2007

L'erisipela può comportare adenopatia inguinale consensuale: in genere la sintomatologia febbrile tipica è accompagnata da brivido di freddo.
Dolore inguinale evocato dal tossire farebbe sorgere il sospetto della presenza di un'ernia.
Queste considerazioni sono però solo il frutto di una valutazione a distanza.

Dott. Lucio Piscitelli
Medico Ospedaliero
Specialista attività privata
Specialista in Chirurgia generale
Specialista in Chirurgia vascolare, angiologia
NAPOLI (NA)


Altre risposte di Infezioni







© RIPRODUZIONE RISERVATA

VEDI ANCHE

PatologiePatologie
Esperto rispondeEsperto risponde
ServiziServizi




Copyright 2016 © EDRA S.p.A. - P. IVA 08056040960

edra