L'esperto risponde

Dica33.it offre ai suoi utenti la possibilità di trovare online una risposta a problemi e dubbi di salute. Il servizio è gratuito e subordinato alla cortese disponibilità dei medici della comunità Medikey.


Domanda di: Stomaco e intestino

07/01/2002

GIARDIASI-CISTIFELLEA

Stimato dottore
Lavoro in un paese tropicale ,da 6 mesi sto cercando con varie cure di curarmi dalla Giardiasi , senza successo. Il medico locale mi dice che la giardiasi mi ha anche causato un mal funzionamento della cistifellea con stasi biliare , infatti ho un fastidio localizzato e difficolta' di digestione . Dall'ecografia non riusultano calcoli ma cistifellea con pareti ingrossate e che si svuota dopo 40 minuti dall'ingestione di alimenti solo del 50 %.
Mi suggerirebbe un farmaco per un miglior funzionamento della cistifellea ?
E' possibile che davvero la Giardiasi prolungata mi abbia generato problemi di cistifellea , gastrite e duodenite come mi riferiscono in loco ?
Perdoni le tante domande ma la lontananza da casa mi rende un po apprensiva.

Sei un medico e vuoi dare una risposta? Clicca qui


Risposte:


Risposta del15/04/2002

effettivamente la Giardiasi può dare problemi di eradicazione,anche se non so bene quanto della sua sintomatologia sia dovuto alla patologia e quanto ai farmaci assunti per debellarla.Non dice,peraltro,quale terapia lei abbia fatto.I problemi legati al cattivo funzionamento della cistifellea si possono attenuare con ac.ursodesossicolico per solubilizzare maggiormente la bile. Ma questo è solo un consiglio indicativo che va valutato da uno specialista e dal suo medico di fiducia.

Dott. ANTONIO MARRAFFA
Medicina generale convenz.
Specialista attività privata


Altre risposte di Stomaco e intestino







© RIPRODUZIONE RISERVATA

VEDI ANCHE

PatologiePatologie
Esperto rispondeEsperto risponde
ServiziServizi




Copyright 2016 © EDRA S.p.A. - P. IVA 08056040960

edra