L'esperto risponde

Dica33.it offre ai suoi utenti la possibilità di trovare online una risposta a problemi e dubbi di salute. Il servizio è gratuito e subordinato alla cortese disponibilità dei medici della comunità Medikey.


Domanda di: Scheletro e Articolazioni

12/03/2005 15:00:17

Gibbo

Il nonno materno e lo zio ( figlio del sudetto ) di mia moglie avevano entrambi il gibbo chiamato comunemente "gobba". è possibile che mio figlio che ora ha 12 anni possa col tempo sviluppare tale deformazione ?
Si può prevenire con cure ho magari con opportune ginnastiche correttive?
Grazie e cordiali saluti

Sei un medico e vuoi dare una risposta? Clicca qui


Risposte:


Risposta del16/03/2005

Il cosiddetto "gibbo" di norma è un segno di alterazioni più o meno importanti della colonna vertebrale, e sospetto in particolare per scoliosi; tale patologia è notoriamente in gran parte dei casi familiare, e la ricorenza nell'albero genealogico di un soggetto è motivo di particolare attenzione per una eventuale diagnosi precoce. Non si effettua alcun tipo di prevenzione sul soggetto sano, ma è fortemente consigliato specie in età adolescenziale un controllo specialistico periodico.

Dott. Giovanni Rainero
Casa di cura convenzionata
Specialista in Ortopedia e traumatologia
MILANO (MI)


Altre risposte di Scheletro e Articolazioni







© RIPRODUZIONE RISERVATA

VEDI ANCHE

PatologiePatologie
Esperto rispondeEsperto risponde
ServiziServizi




Copyright 2016 © EDRA S.p.A. - P. IVA 08056040960

edra