L'esperto risponde

Dica33.it offre ai suoi utenti la possibilità di trovare online una risposta a problemi e dubbi di salute. Il servizio è gratuito e subordinato alla cortese disponibilità dei medici della comunità Medikey.


Domanda di: Salute femminile

07/10/2004 12:51:35

Ginecologo o dermatologo?

Gentili dottori
qualche anno fa mi hanno diagnosticato il papilloma virus ed ho subito diverse dtc dal momento che avevo i condilomi, oltre che su tutte le piccole labbra e la parte di vulva compresa tra esse, anche tutt'intorno all'uretra nonché in vagina, piuttosto internamente. Ora i medici mi assicurano che non ne ho più, ma io continuo ad essere perennemente arrossata ed a soffrire di bruciore intenso. Ho consultato numerosi ginecologi e nessuno sa dirmi la ragione dei miei fastidi dal momento che né dal pap-test né dal tampone si evidenzia alcunché. Vi domando: ritenete che un dermatologo possa aiutarmi? Esiste qualche altro tipo di esame che potrebbe darmi una spiegazione? Grazie infinite e distinti saluti

Sei un medico e vuoi dare una risposta? Clicca qui


Risposte:


Risposta del11/10/2004

Credo che l'esame più utile sia una vulvoscopia, cioè l'esame dei genitali esterni mediante lente dermatologica. Deve quindi essere effettuata da un dermatologo o da un ginecologo esperti di vulvologia. La sintomatologia potrebbe comunque essere in relazione alle precedenti DTC che a volte inducono una sensibilizzazione delle aree mucose.

Dott.ssa Serena Ronca
Medico Ospedaliero
Specialista attività privata
ROMA (RM)



Altre risposte di Salute femminile







© RIPRODUZIONE RISERVATA

VEDI ANCHE

PatologiePatologie
Esperto rispondeEsperto risponde
ServiziServizi




Copyright 2016 © EDRA S.p.A. - P. IVA 08056040960

edra