L'esperto risponde

Domanda di: Mente e cervello

06/05/2005 15:51:01

Giramenti di testa

Circa un mese e mezzo fa mi sono svegliata con fortissimi giramenti di testa accompagnati da vomito e dolori al collo. Il medico curante mi ha prescritto un farmaco per il rilassamento dei muscoli e una radiografia cervicale. Dalla radiografia è emerso che ho una "perdita della lordosi cervicale" e una forma di cifosi. Mi ha consigliato una visita dal fisioterapista che mi ha prescritto una terapia di 20 sedute di massoterapia cervicale, ultrasuoni e dyadinamic. Durante questo periodo di terapia i dolori al collo si sono affievoli ma permangono i giramenti di testa alla mattina appena sveglia e la sera quando mi metto a letto (più precisamente ogni volta che mi distendo avverto un forte giramento di testa per qualche secondo). Capita, ma non sempre, di avere dei mal di testa all'altezza delle tempie fino agli occhi e sopra la nuca verso il centro della testa, a questi disturbi a volte si assocciano un senso di nausea e vomito, leggeri formicolii alle mani e, se chino la testa in basso, sento i muscoli del collo in tensione. Ho effettuato una visita ortopedica alla fine delle sedute e l'ortopedico ha riscontrato un miglioramento della muscolatura cervicale ma mi ha prescritto altre 10 sedute di terapia. Mi domando cosa altro devo fare per eliminare questi giramenti di testa che sono davvero insopportabili!
Grazie

Sei un medico e vuoi dare una risposta? Clicca qui


Risposte:

Risposta del11/05/2005

Spesso questo tipo di sindrome vertiginosa è effettivamente legata ad un'eccessiva contrazione dei muscoli del collo, pertanto dovrebbe attenuarsi con il tempo. Comunque, il fatto che si scateni soprattutto quando si distende o si alza dal letto, può far pensare ad una vertigine posizionale benigna che deriva da un distacco degli otoliti a livello dell'organo dell'equilibrio situato nell'orecchio (vestibolo) e tale disturbo può passare eseguendo facili esercizi con la testa, pertanto le consiglio di rivolgersi ad uno specialista otorinolaringoiatra per valutare se possa trattarsi di questo.

Dott. Edoardo Gentile
Casa di cura convenzionata
Specialista in Neurologia
TORINO (TO)



Altre risposte di Mente e cervello


© RIPRODUZIONE RISERVATA