giramenti di testa - Malattie infettive
L'esperto risponde

giramenti di testa




Domanda del 31 maggio 2006
Salve , ho 19 anni e da una settimana circa soffro di forti giramenti di testa. Tutto e' iniziato la mattina appena svegliata, e sono addirittura caduta, per due giorni non ho potuto alzarmi dal letto a causa di questi sbandamenti. Ora sono diminuiti, cammino, esco e vado a correre, ma ogni volta che mi sdraio o giro la testa di scatto si ripresentano. Sono davvero insopportabili. Di cosa puo trattarsi? Grazie per la disponibilita
Risposta del 02 giugno 2006
Gent.ma Utente
in assenza di disturbi dell'udito e del sistema nervoso centrale associati e di fronte a vertigini che, se ho ben capito si verificano ora solo ed esclusivamente con i movimenti improvvisi del capo, potrebbe trattarsi delle cosiddette "vertigini parossistiche benigne" o appunto "vertigini da posizione" dovute alla presenza di microdetriti (che noi chiamiamo otoliti) all'interno dei canali semicircolari dell'orecchio medio, che durante alcuni movimenti del capo stimolano in modo inappropriato il sistema vestibolare, che partecipa al mantenimento dell'equilibrio. Si tratta di una forma molto frequente e del tutto benigna, che può regredire spontaneamente, ma che in genere necessita di particolari "manovre liberatorie" (in pratica specifici movimenti, una forma di "ginnastica" speciale deputata a far fuoriuscire i detriti di cui sopra dai canali dell'orecchio interno) effettuate da un medico o da un fisioterapista esperto e ripetute a domicilio per alcuni giorni dal paziente stesso.
Cordiali saluti

Dott. Gabriele Guerini Rocco
Medicina generale convenz.
Specialista attività privata
Medicina Territoriale
Specialista in Medicina alternativa (omeopatia,agopuntura...)
BASSANO DEL GRAPPA (VI)

Sei un medico e vuoi dare una risposta? Clicca qui


Altre domande di Malattie infettive
Cerca nel sito


Cerca in


Ricette  |  Farmaci  |  
Potrebbe interessarti