L'esperto risponde

Dica33.it offre ai suoi utenti la possibilità di trovare online una risposta a problemi e dubbi di salute. Il servizio è gratuito e subordinato alla cortese disponibilità dei medici della comunità Medikey.


Domanda di: Infezioni

29/03/2007 20:47:15

Giramenti di testa

Salve, ho 24 anni. Da circa 4 mesi sono affetta da numerosi disturbi di cui non riesco a trovare la causa. Dopo aver cambiato posto di lavoro ho iniziato ad avere degli "attacchi di panico" che si manifestavano nel momento in cui ero alla guida con tremori, palpitazioni e giramenti di testa. pensavo fosse dovuto allo stress ma a distanza di qualche mesi soffro ancora di vertigini, pensavo fosse la digestione ( così dice il mio medico) ma mi capita di stare male anche a stomaco vuoto. Durante il penultimo episodio ho avuto un calo della vista (come guardare il sole diretto negli occhi) e subito dopo un gran mal di testa e sentivo gli occhi scoppiare, non ho mai provato un dolore così forte agli occhi. Spesso ho un gran mal di testa nella zona dietro e sopra le orecchie. La pressione è giusta, gli esami del sangue sono perfetti ed anche quelli della tiroide. Ho pensato a problemi legati al ciclo mestruale ed ora sto aspettando di andare dal ginecologo....ma snoo stata male anche dopo il ciclo. Ho pensato anche alla cervicale, visto che faccio un lavoro sedentario davanti al computer, ma può la cervicale presentare tutti questi sintomi??? Che esami mi consiglia??? grazie, V.

Sei un medico e vuoi dare una risposta? Clicca qui


Risposte:


Risposta del01/04/2007

Sarebbe arduo, con questi pochi elementi, porre già una diagnosi. L'unica forma di aiuto che mi sento di darLe, in questa circostanza, è di consigliare a quali specialisti rivolgersi perchè le indagini possano considerarsi condotte a 360 gradi. Un analista se confermata la diagnosi degli attacchi di panico; un neurologo e un otorino per valutare la potenziale origine delle vertigini. Dal punto divista endocrino, invece, è forse già sufficiente l'aver escluso una genesi tiroidea e con la glicemia (ritengo normale, visto che riferisce esami perfetti) quella diabetica. Saluti

Dott. Vincenzo Martucci
Medico Ospedaliero
Specialista in Ematologia
UDINE (UD)


Altre risposte di Infezioni







© RIPRODUZIONE RISERVATA

VEDI ANCHE

PatologiePatologie
Esperto rispondeEsperto risponde
ServiziServizi




Copyright 2016 © EDRA S.p.A. - P. IVA 08056040960

edra