L'esperto risponde

Dica33.it offre ai suoi utenti la possibilità di trovare online una risposta a problemi e dubbi di salute. Il servizio è gratuito e subordinato alla cortese disponibilità dei medici della comunità Medikey.


Domanda di: Pelle

22/05/2007 11:43:54

Glande secco

Buongiorno, un mese fa ho contratto la candida, prontamente riconosciuta dai sintomi e curata con Diflucan. In seguito sono comparsi però dei puntini rossi, secchezza (come piccoli solchi sulla pelle del glande) e alle volte anche il colore e l'odore sembrano cambiare. Ho curato tutto con il Bassado ma dopo 2 settimane si è ripresentata la situazione, curata con un trattamento nuovamente di Bassado (di meno giorni, anzichè una settimana solo 5 giorni).

La mia ragazza, con cui non ho praticato rapporti sessuali da quando abbiamo scoperto la candida, è completamente guarita mentre io mi trovo ancora con secchezza del glande.

Ora, tale secchezza non mi provoca nessun disturbo ne problemi di sorta. Non so come comportarmi, è il caso mi faccia visitare da un dermatologo o è una situazione che può esser pericolosa in caso di rapporto sessuale?

Il glande è alle volte normalie, alla vista sano, altre volte presenta secchezza o piccoli puntini rossi. Noto anche che il fenomeno è legato alla mia alimentazione. Se mangio molte proteine o carboidrati pare che il fenomeno si accentui.

Quindi le chiedo se sia il caso di farmi visitare o meno da un dermatologo o basti un semplice consulto dal medico per una terabia ad ampio spettro, o qualcosa del genere.

La ringrazio.

Sei un medico e vuoi dare una risposta? Clicca qui


Risposte:


Risposta del25/05/2007

Le consilio di scegliere il Venereologo per la diagnosi più accurata: la terapia che ha fatto ad esempio nulla c'entra con la candidosi, pertanto sarebbe più opportuno evitare altre terapie incongrue e scegliere la strada diagnostico terapeutica di quella che ad ogni modo sembra essere (in modo non vincolante vista la sede telematica) una fase post-infiammatoria che va trattata specificamente.

Cari saluti.
Dott. Luigi LAINO
Dermatologo e Venereologo, ROMA
info 06.70.49.78.13



Dott. Luigi Laino
Ricercatore
Specialista in Dermatologia e venereologia
ROMA (RM)


Altre risposte di Pelle







© RIPRODUZIONE RISERVATA

VEDI ANCHE

PatologiePatologie
Esperto rispondeEsperto risponde
ServiziServizi




Copyright 2016 © EDRA S.p.A. - P. IVA 08056040960

edra