01/05/13  - Gonfiore Ghiandola/linfonodo sotto la mandibola - Bocca e denti
L'esperto risponde

Gonfiore Ghiandola/linfonodo sotto la mandibola




Domanda del 01 maggio 2013
Gentile Dottore,

Da un paio di giorni ho notato una piccola pallina (ha circa la forma di una nocciola) appena sotto la mascella. Non so se si tratti di un linfonodo o la ghiandola salivare in ogni caso è infiammata. Risulta in corrispondenza con due denti che dovranno essere estratti, potrebbe influire la cosa?. Non ho dolore ma solo un pò di fastidio, specialmente se la tocco.

Sono un pò agitata, nei prossimi giorni mi recherò anche dal mio medico generico, che a causa delle diverse festività non è stato presente.

La ringrazio
R.
Risposta del 02 maggio 2013
Gentile utente, la visita dal medico di base è corretta e le consiglio al più presto di sottoporsi alle avulsioni.
Dott. Ruffoni Diego


Dott. Diego Ruffoni
Medico Ospedaliero
Specialista attività privata
Universitario
Odontoiatra
Specialista in Odontoiatria
Mozzo (BG)

Il profilo di DIEGO RUFFONI
Risposta del 03 maggio 2013
gentile utente
è verosimile pensare che la tumefazione che lei avverte nella regione sottomandibolare sia da ascrivere ad una reazione infettiva ed infiammatoria legata ai denti che deve estrarre, le consiglio di sottoporsi alle cure del caso (estrazioni) eventualmente sotto copertura antibiotica che le prescriverà il suo dentista curante.
emilio nolè
patologia ed oncologia orale


Dott. Emilio Nole
Specialista attività privata
Ricercatore
Universitario
Odontoiatra
Specialista in Odontoiatria
TORINO (TO)

Il profilo di EMILIO NOLÈ
Risposta del 03 maggio 2013
Dal punto di vista puramente statistico è molto probabile che si tratti di un risentimento linfonodale dell'infezione presente sui due denti. Direi che la cosa migliore è consultare il dentista di fiducia per un approfondimento radiologico, una copertura antibiotica e una sollecita pianificazione dell'estrazione dei denti probabili cause dell'adenite.

Dott. Mauro Mazzocco
Specialista attività privata
Odontoiatra
Specialista in Odontoiatria


Il profilo di MAURO MAZZOCCO
Risposta del 03 maggio 2013
Concordo pienamente con il collega Emilio Nole ed aggiungo che converrebbe eseguire una radiografia panoramica delle arcate dentarie (OPT ), per escludere lesioni osteolitiche a carico delle radici dei denti da estrarre.

Raffaele Bafunno


Dott. Raffaele Bafunno
Specialista attività privata
Specialista in Odontoiatria
Trani (BT)

Il profilo di RAFFAELE BAFUNNO
Risposta del 04 maggio 2013
Gentile utente, innanzitutto l'estrazione di questi due denti perchè viene ritenuta necessaria? Sono residui radicolari o elementi ormai irrecuperabili? La sua pallina altro non è che un linfonodo reattivo, niente di preoccupante, derivato dal processo infettivo a carico di questi due elementi dentari. La visita ritengo più opportuno sia fatta dal suo odontoiatra.
Saluti

Dott. Giuseppe Oscar Muraca
Odontoiatra
Specialista in Odontoiatria
AMANTEA (CS)

Il profilo di GIUSEPPE OSCAR MURACA
Sei un medico e vuoi dare una risposta? Clicca qui


Altre domande di Bocca e denti



Potrebbe interessarti
Vuoi fare immersioni? Passa dal dentista
Bocca e denti
31 gennaio 2017
News
Vuoi fare immersioni? Passa dal dentista