L'esperto risponde

Dica33.it offre ai suoi utenti la possibilità di trovare online una risposta a problemi e dubbi di salute. Il servizio è gratuito e subordinato alla cortese disponibilità dei medici della comunità Medikey.


Domanda di: Mente e cervello

24/03/2005 11:27:21

ICTUS

QUALI SONO I TEMPI DI RECUPERO NEI CASI DI ICTUS CON DANNEGGIAMENTO DELL'EMISFERO SINISTRO?
SI RECUPERA AL 100% ?

Sei un medico e vuoi dare una risposta? Clicca qui


Risposte:


Risposta del29/03/2005

Mi dispiace doverle dire che per poter rispondere a queste domande bisognerebbe essere dotati di una sfera di cristallo......I tempi, i modi e la misura del recupero sono dipendenti da moltissimi fattori, non ultimo il paziente stesso, pertanto non è possibile fare questo tipo di previsioni.

Dott. Edoardo Gentile
Casa di cura convenzionata
Specialista in Neurologia
TORINO (TO)


Risposta del29/03/2005

Sono d'accordo con la risposta del Collega. Aggiungo soltanto che l'emisfero sinistro "contiene" un gran numero di funzioni, tra cui il centro della parola (nei non mancini). A seconda dell'estensione del danno (ma è stato un Ictus ischemico o emorragico?) il recupero motorio degli arti controlaterali colpiti, a loro volta con maggiore o minore estensione, coadiuvati dalla fisioterapia, dipende appunto dalla estensione delle zone emisferiche colpite. Solitamente un maggior recupero si ha a seguito di Ictus ischemico di contro all'ictus emorragico, ma anche in questo caso dipende dalla gravità del danno.Cordialmente

Dott. Giovanni Migliaccio
Medico Ospedaliero
Specialista in Neurochirurgia
MILANO (MI)


Altre risposte di Mente e cervello







© RIPRODUZIONE RISERVATA

VEDI ANCHE

PatologiePatologie
Esperto rispondeEsperto risponde
ServiziServizi




Copyright 2016 © EDRA S.p.A. - P. IVA 08056040960

edra