L'esperto risponde

Dica33.it offre ai suoi utenti la possibilità di trovare online una risposta a problemi e dubbi di salute. Il servizio è gratuito e subordinato alla cortese disponibilità dei medici della comunità Medikey.


Domanda di: Mente e cervello

24/03/2005 20:25:49

Ictus

In rif a mia domanda su riabilitazione, naturalmente mia madre ha fatto fisioterapia in questi 10 anni ma mentre fino a qualche mese fa sembrava stabilizzata, ora pare in atto un lento ma progressivo peggioramento anche mentale con sviluppi di tipo psicotico. mi chiedevo quindi se potesse consigliarmi una struttura ove passare un mese facendo riabilitazione e magari dove potesse essere valutato anche questo nuovo aspetto

Sei un medico e vuoi dare una risposta? Clicca qui


Risposte:


Risposta del28/03/2005

Mi spiace ma non è esplicitamente concesso dare nessun consiglio su strutture pubbliche o private a cui rivolgersi, in quanto potrebbe essere definita pubblicità di tale struttura a fini di lucro, pertanto le posso solo consigliare di rivolgersi a qualche fisiatra e/o neurologo della zona per avere maggiori informazioni in merito.

Dott. Edoardo Gentile
Casa di cura convenzionata
Specialista in Neurologia
TORINO (TO)


Risposta del28/03/2005

Se vi sono peggioramenti clinici sarebbe opportuno sottoporre Sua madre a nuovi controlli clinici per verificare se la causa del peggioramento può essere attribuito a un nuovo analogo episodio che 10 anni fa aveva provocato la necessità della Fisioterapia.( Mi pare di averLe risposto io, ma se non mi dà il riferimento della data della Sua prima domanda, non riesco a rintracciarLa). Vi sono molti Centri di Neuroriabilitazione dove eventualmente, fatti i nuovi accertamenti, si possono instaurare nuovi cicli. Per quanto riguarda "lo sviluppo di tipo psicotico", anche in questo caso va fatta la diagnosi psichiatrica. Ma il deterioramento mentale che si accompagna a disturbi della deambulazione può essere l'effetto di una dilatazione dei ventricoli cerebrali (idrocefalo normoteso dell'adulto), suscettibile di correzione chirurgica. Sottoponga Sua madre a una visita neurologica e mi faccia sapere. Cordialmente

Dott. Giovanni Migliaccio
Medico Ospedaliero
Specialista in Neurochirurgia
MILANO (MI)


Altre risposte di Mente e cervello







© RIPRODUZIONE RISERVATA

VEDI ANCHE

PatologiePatologie
Esperto rispondeEsperto risponde
ServiziServizi




Copyright 2016 © EDRA S.p.A. - P. IVA 08056040960

edra