L'esperto risponde

Dica33.it offre ai suoi utenti la possibilità di trovare online una risposta a problemi e dubbi di salute. Il servizio è gratuito e subordinato alla cortese disponibilità dei medici della comunità Medikey.


Domanda di: Salute maschile

04/06/2007 17:26:50

Induratio penis plastica

- Induratio Penis Plastica -
Gentilissimo Dottr Beretta,
dietro suo consiglio ho eseguito l'esame diagnostico per immagini "ecocolordoppler" con i seguenti risultati: secondo il medico radiologo non si riscontrato formazioni significative che non si possano curare a mezzo infiltrazioni localizzate. Presso lo stesso centro ospedaliero universitario mi sono sottoposto a visita urologica con il seguente risultato: troppo tardi per ogni sorta di cura; pertanto inserito in lista di attesa per intervento chirurgico per raddrzzamento peneo (accorciamento del lato non colpito o allungamento del lato interessato), mi hanno prescritto un integratore alimentare omeopatico per ritardare ulteriore formazione di placche "Peironimev"; inoltre dove autofotografarmi in fase di erezione. Sta di fatto che ora si sta formando una leggera Depressione anche dall'altra lato del pene ca. 3 cm più su.
Nella mia città mi son fatto rivedere dal mio urologo, il quale sostiene che da quando ha lasciato l'ospedale non si è più aggiornato e, pertanto, secondo lui la cosa sarebbe curabile tramite infiltrazioni da eseguirsi tramite elettroforesi; inoltre, visto che ho difficoltà erettive e di desiderio (visto che non avevo rapoporti da mesi) mi ha prescritto un potenziante - non è stato necessario prenderlo, ho avuto una normale erezione e relativo rapporto (questa volta accompagnato da lievi dolori).
Cosa ne pensa, mi scuso per eventuali errori dovuti alla mia ignoranza in materia.

Avrei un altro problema: sono sempre stato ipoglicemico e ipoteso (la sistolica non arrivavava a 110 e la distolica a 68) prima dei 50 anni; ieri ho riscontrato la seguente anomalia: la max 131 - la min 48, dopo mezz'ora max 120 - min 46. Potrebbe essere un anticipazione dell'andropausa.

Grazie e Distinti Saluti




Sei un medico e vuoi dare una risposta? Clicca qui


Risposte:


Risposta del07/06/2007

Caro lettore,
è difficile su un problema così complesso, come l'induratio penis plastica, darle delle indicazioni corrette per via elettronica senza la possibilità di una valutazione clinica diretta. Le strategie terapeutiche in questo campo sono veramente molteplici ed ognuna ha il suo pro e contro che deve essere attentamente valutato dallo specialista andrologo caso per caso. A questo punto le direi di seguire le indicazioni del suo urologo. All'ultimo quesito le posso solo dire che le variazioni di pressione da lei riferite fanno più pensare ad una patologia vascolare periferica che ad un inizio di "andropausa". Chieda comunque ulteriori dettagli ed informazioni al suo medico di medicina generale.
Un cordiale slauto.

Dott. Giovanni Beretta
Specialista convenzionato
Specialista attività privata
Specialista in Andrologia
Specialista in Ginecologia e ostetricia
Specialista in Urologia
MILANO (MI)


Altre risposte di Salute maschile







© RIPRODUZIONE RISERVATA

VEDI ANCHE

PatologiePatologie
Esperto rispondeEsperto risponde
ServiziServizi




Copyright 2016 © EDRA S.p.A. - P. IVA 08056040960

edra