L'esperto risponde

Dica33.it offre ai suoi utenti la possibilità di trovare online una risposta a problemi e dubbi di salute. Il servizio è gratuito e subordinato alla cortese disponibilità dei medici della comunità Medikey.


Domanda di: Salute maschile

25/06/2007 19:06:45

INFEZIONE URINARIA

SALVE DOTTORE,HO 22 ANNI E SONO TETRAPLEGICO DA 5.
A CAUSA DELLA MIA PATOLOGIA,PRATICO CATETERISMO INTERMITTENTE.
TUTTI MESI,PER 8 GIORNI,FACCIO UNA CURA ANTIBIOTICA CON L'UNIDROX ED OGNI QUANVOLTA PRENDO UN MONURIL.
L'UNIDROX LO ASSUMO ORMAI DA 2 ANNI.
IL PROBLEMA SONO LE 2 Infezioni Urinarie FORTI CHE SI SONO PRESENTATE IN MAGGIO E GIUGNO (DURANTE L'ANNO NE AVRò UNA AL MASSIMO).
DEVO CAMBIARE ANTIBIOTICO O è IL PERIODO ESTIVO CHE PORTA AD UNA INTESIFICAZIONE DELLE INFEZIONI?
L.

Sei un medico e vuoi dare una risposta? Clicca qui


Risposte:


Risposta del28/06/2007

Caro lettore ,
la sua lesione neurologica e la necessità di praticare un cateterismo vescicale intermittente purtroppo predispongono a questo tipo di problemi . Certo l'uso continuato di un solo antibiotico può essere non utile a contrastare ceppi di microrganismi che si selezionano e diventano resistenti a quell'antibiotico. In questi casi è consiglaito cambiare la terapia antibiotica di profilassi ed in questa prospettiva le consiglio di consultare il suo urologo e con lui , attraverso un'urinocoltura ed il suo eventuale antibiogramma ,scegliere poi l'antibioticoterapia più mirata.
Un cordiale saluto.



Dott. Giovanni Beretta
Specialista convenzionato
Specialista attività privata
Specialista in Andrologia
Specialista in Ginecologia e ostetricia
Specialista in Urologia
MILANO (MI)


Altre risposte di Salute maschile







© RIPRODUZIONE RISERVATA

VEDI ANCHE

PatologiePatologie
Esperto rispondeEsperto risponde
ServiziServizi




Copyright 2016 © EDRA S.p.A. - P. IVA 08056040960

edra