L'esperto risponde

Dica33.it offre ai suoi utenti la possibilità di trovare online una risposta a problemi e dubbi di salute. Il servizio è gratuito e subordinato alla cortese disponibilità dei medici della comunità Medikey.


Domanda di: Salute maschile

05/04/2006 22:42:39

Infiammazione alla prostata

Un mese e mezzo fa ho iniziato ad avere fastidio al pene e lieve dolore nella parte bassa della pancia all'attaccatura del pene, mi sono rivolto al medico di famiglia che senza esami ha ipotizzato una infezione alle vie urinarie e mi ha prescritto un antibiotico sostituito dopo una settimana visto che i sintomi persistevano. Anche col secondo antibiotico no miglioramenti cosi' ho fatto una visita urologica. L'urologo solo con la visita comprensiva di esame rettale alla prostata ha detto infiammazione alla prostata 2 mesi di cura con permixon e mictasone supposte. Nel primo mese ho avvertito qualche beneficio, ora sono a meta' cura e da 3/4 giorni i sintomi si sono ripresentati in maniera notevole, e' normale o forse non e' la strada giusta ? Vorrei anche dire che leggendo su vari siti in merito alla prostatite non mi riconosco nella sintomatologia di solito descritta, io ho solo questa gran sensazione di calore/bruciore interno al pene in particolare nella zona del glande
ringraziando anticipatamente porgo cordiali saluti

Sei un medico e vuoi dare una risposta? Clicca qui


Risposte:


Risposta del08/04/2006

Potrebbe essere utile una valutazione colturale completa sul liquido seminale e sulle urine con antibiogramma ed eventualmente una ecografia dell'apparato uro-genitale. Con queste indagini riconsulti l' urologo. Cordiali saluti.

Dott. Giovanni Beretta
Specialista convenzionato
Specialista attività privata
Specialista in Andrologia
Specialista in Ginecologia e ostetricia
Specialista in Urologia
MILANO (MI)


Altre risposte di Salute maschile







© RIPRODUZIONE RISERVATA

VEDI ANCHE

PatologiePatologie
Esperto rispondeEsperto risponde
ServiziServizi




Copyright 2016 © EDRA S.p.A. - P. IVA 08056040960

edra