L'esperto risponde

Dica33.it offre ai suoi utenti la possibilità di trovare online una risposta a problemi e dubbi di salute. Il servizio è gratuito e subordinato alla cortese disponibilità dei medici della comunità Medikey.


Domanda di: Salute maschile

17/07/2006 17:00:10

Infiammazione epididimo

Ho 43 anni e 20 anni fa mi accorsi di un "nodulo" sotto al testicolo destro. Alla visita urologica segui' un esame che evidenziava un' infiammazione all'epididimo. Dopo la cura le dimensioni del "nodulo" non cambiarono, non ripresi la cura, ne' tornai dall'urologo. A distanza di anni quel "groviglio" di "che" ha preso a gonfiarsi e sgonfiarsi a seconda delle eccitazioni, dei dolorosi, mancati, orgasmi dietro i "ni" delle donne, seguiti da eiaculazioni che ne regolarizzano le dimensioni. A volte l'epididimo diventa grande quanto meta' testicolo, e quando dico che poi si regolarizza non lo fa comunque piu' a dimensione normale, come l'epididimo sinistro.
Vorrei sapere in quale situazione mi trovo. E' grave e non me ne rendo conto? Come e' proiettata questa cosa nel futuro?
Ho sempre immaginato che tornando dall'urologo avrei ricominciato a imbottirmi di antinfiammatori, che fra l'altro non posso prendere.

Sei un medico e vuoi dare una risposta? Clicca qui


Risposte:


Risposta del20/07/2006

Caro lettore,
le consiglio , se non ancora eseguite , una ecografia delle vie uro-seminali , compresa una attenta valutazione delle borse scrotali ed eventualmente una indagine coltuirale completa sul liquido seminale. Con queste indagini deve contattare un andrologo .
Cordiali saluti.

Dott. Giovanni Beretta
Specialista convenzionato
Specialista attività privata
Specialista in Andrologia
Specialista in Ginecologia e ostetricia
Specialista in Urologia
MILANO (MI)


Risposta del20/07/2006

credo,innanzitutto,che vada posta una diagnosi di precisione e per ottenere ciò dovrebbe sottoporsi ad un esame ecografico testicolare effettuato da persone capaci.

Dott. Ettore De Berardinis
Ricercatore
Universitario
Specialista in Urologia
ROMA (RM)


Altre risposte di Salute maschile







© RIPRODUZIONE RISERVATA

VEDI ANCHE

PatologiePatologie
Esperto rispondeEsperto risponde
ServiziServizi




Copyright 2016 © EDRA S.p.A. - P. IVA 08056040960

edra