L'esperto risponde

Dica33.it offre ai suoi utenti la possibilità di trovare online una risposta a problemi e dubbi di salute. Il servizio è gratuito e subordinato alla cortese disponibilità dei medici della comunità Medikey.


Domanda di: Stomaco e intestino

07/05/2007 21:24:33

Info

Salve ,ho 30 anni vorrei chiederle un consiglio.Da 4 mesi circa ho avvertito un bruciore al petto abbastanza persistente,ma senza reflussi,(soffro di colite spastica)e senza bruciori allo stomaco,il mio medico mi ha detto che era un esofagite,e mi ha prescritto il pariet la mattina e il riopan..all'inizio è andato bene poi il bruciore è riemerso.il medico mi ha fatto fare delle analisi per capire se fosse la pillola (presa nello stesso periodo)ma le analisi del colesterolo sono perfette.mi ha cambiato la cura dandomi il lansox e sempre il riopan,(fatta per due mesi)ma il bruciore con la cura ancora c'è. ora ho deciso di smettere,volevo fare una gastroscopia ma purtroppo la mia ansia non me lo permette,pensa sia una questione di nervoso,stress?cerco il piu possibile di fare una dieta equilibrata che mi ha dato una nutrizionista,ma i dubbi ora sono tanti e non so cosa fare.
Volevo fare delle analisi per le intolleranze o fare per il momento un ecografia toracica.La prego mi dia un consiglio!!
La ringrazio per la sua cortese attenzioneA.R.

Sei un medico e vuoi dare una risposta? Clicca qui


Risposte:


Risposta del10/05/2007

Il bruciore che avverte dietro lo sterno e' molto probabile si tratti di reflusso gastro-esofageo. Pertanto continuerei la cura con l'inibitore di pompa piu' eventuale antiacido, come le e' stato consigliato. Pero', tale terapia deve durare piu' a lungo, anche per diversi mesi e non solo uno.La gastroscopia, alla sua eta' non e' cosi' indispensabile. Le intolleranze alimentari non provocano i sintomi che lei riferisce, ma se mai episodi di Diarrea , meteorismo, ecc. Anche, per l'ecografia del torace, non vedo a cosa possa servire. Continui con quella terapia.

Prof. Alberto Tittobello
Casa di cura privata
Universitario
Specialista in Cardiologia
Specialista in Gastroenterologia
MILANO (MI)


Altre risposte di Stomaco e intestino







© RIPRODUZIONE RISERVATA

VEDI ANCHE

PatologiePatologie
Esperto rispondeEsperto risponde
ServiziServizi




Copyright 2016 © EDRA S.p.A. - P. IVA 08056040960

edra