L'esperto risponde

Dica33.it offre ai suoi utenti la possibilità di trovare online una risposta a problemi e dubbi di salute. Il servizio è gratuito e subordinato alla cortese disponibilità dei medici della comunità Medikey.


Domanda di: Mente e cervello

11/09/2006 14:55:23

Informazione tecnica

Buongiorno,
vorrei sostenere un esame per verificare l'eventuale presenza di aneurisma cerebrale perché ho avuto un caso in famiglia (mio fratello), ma siccome il mio medico non lo ritiene necessario dovrò sostenerlo da privato. Volevo sapere il nome esatto dell'esame, se non sbaglio è angio rmn (risonanza magnetica nucleare?), potete confermarmelo? Non vorrei ritrovarmi allo sportello prenotazioni senza avere le esatte informazioni tecniche da comunicare all'addetto. E' possibile che mi chiedano se lo voglio effettuare con mezzo di contrasto o meno? Dovrò specificare che è un controllo per sondare la presenza di aneurisma? Grazie e buon lavoro

Sei un medico e vuoi dare una risposta? Clicca qui


Risposte:


Risposta del17/09/2006

Anche se la famigliarità degli aneurismi non è comprovata, essa comunque è molto suggestiva perchè in Letteratura si sono osservati diversi casi appunto di aneurismi nello stesso gruppo famigliare. Credo pertanto che sia un Suo diritto accertarlo e il Suo Medico dovrebbe porre l'indicazione ad effettuare l'esame di angioNMR del circolo cerebrale a carico del SSN, in quanto questo è un esame che puo' essere utile per la diagnosi precoce e quindi per la prevenzione. L'uso del contrasto solitamente non è necessario.
Cordialmente

Dott. Giovanni Migliaccio
Medico Ospedaliero
Specialista in Neurochirurgia
MILANO (MI)


Altre risposte di Mente e cervello







© RIPRODUZIONE RISERVATA

VEDI ANCHE

PatologiePatologie
Esperto rispondeEsperto risponde
ServiziServizi




Copyright 2016 © EDRA S.p.A. - P. IVA 08056040960

edra