L'esperto risponde

Dica33.it offre ai suoi utenti la possibilità di trovare online una risposta a problemi e dubbi di salute. Il servizio è gratuito e subordinato alla cortese disponibilità dei medici della comunità Medikey.


Domanda di: Salute femminile

07/12/2005 19:54:05

Informazione

Salve,sono una ragazza di 26 anni di nome Valeria.Il 21 ottobre 2005 ho subito una miomectomia per asportare un mioma intramurale.Proprio il 5 dicembre durante una visita di controlllo presso il Prof che mi ha operato dall'ecografia si è evidenziata la presenza di un polipo nella cavità uterina.Il prof ha detto che a breve dovrò toglierlo.Vorrei sapere come mai non si è evidenziato prima,è possibile che il mioma essendo di quasi 9 cm lo abbia schiacciato al punto da non renderlo visibile?come avviene di solito questo tipo di asportazione?è pericolosa?dovrò fare un'altra anestesia?Grazie

Sei un medico e vuoi dare una risposta? Clicca qui


Risposte:


Risposta del10/12/2005

Un mioma di quelle dimensioni può aver ostacolato la visione in ecografia della cavità uterina che soloora può essere stata studiata con maggiore precisione; tuttavia l'asportazione del polipo endocavitario si effettua con un semplicissimo intervento in isteroscopia,eseguito con blanda anestesia e della durata di pochi minuti. Le suggerisco di stare tranquilla

Dott. Pietro Colucci
Medico Ospedaliero
Specialista convenzionato
Specialista attività privata
Specialista in Ginecologia e ostetricia
MARTINA FRANCA (TA)


Altre risposte di Salute femminile







© RIPRODUZIONE RISERVATA

VEDI ANCHE

PatologiePatologie
Esperto rispondeEsperto risponde
ServiziServizi




Copyright 2016 © EDRA S.p.A. - P. IVA 08056040960

edra