L'esperto risponde

Dica33.it offre ai suoi utenti la possibilità di trovare online una risposta a problemi e dubbi di salute. Il servizio è gratuito e subordinato alla cortese disponibilità dei medici della comunità Medikey.


Domanda di: Stomaco e intestino

05/02/2007 12:20:10

Informazioni cirrosi epatica

Gentile Professore,

Potrebbe fornirmi informazioni sulla cirrosi epatica? In cosa consiste esattamente, è un problema risolvibile?
A un mio parente ultrasettantenne è stata diagnosticata questa malattia di origine tossica. E' possibile curarla?
La ringrazio anticipatamente per la sua disponibilità.

Distinti saluti,
Cristina

Sei un medico e vuoi dare una risposta? Clicca qui


Risposte:


Risposta del08/02/2007

La Cirrosi epatica è una condizione in cui il fegato perde la sua normale morfologia e funzione a causa di vari fattori (es alcool). Questo comporta alcune importanti ripercussioni a livello del circolo venoso portale (dall'intestino al fegato) con conseguente Ipertensione portale (varici esofagee, ipersplenismo) e possibile formazione di ascite. Il grado di compromissione del fegato determina la prognosi. Vanno eseguiti accertamenti periodici (ecografia addominale e dosaggio dell'alfafetoproteina ogni 6 mesi) EGDS ogni 1-2 anni (variabile se presenza di varici esofagee o meno) e valutazione ambulatoriale specialistica per eventuali trattamenti medici.
Se in buone condizioni può essere preso in considerazione l'opportunità di trapianto di fegato che però necessita di valutazione da specialista epatologo in collegamento con Centro trapianti.
Cordiali saluti

Dott. Alberto Fantin
Medico Ospedaliero
Specialista in Gastroenterologia


Altre risposte di Stomaco e intestino







© RIPRODUZIONE RISERVATA

VEDI ANCHE

PatologiePatologie
Esperto rispondeEsperto risponde
ServiziServizi




Copyright 2016 © EDRA S.p.A. - P. IVA 08056040960

edra