L'esperto risponde

Dica33.it offre ai suoi utenti la possibilità di trovare online una risposta a problemi e dubbi di salute. Il servizio è gratuito e subordinato alla cortese disponibilità dei medici della comunità Medikey.


Domanda di: Infezioni

07/07/2004 15:52:56

Informazioni su hcv

Un soggetto con transaminasi sempre nella norma ma con infezione da hcv con le cure attuali che probabilità ha di eliminare il virus definitivamente? E i possibili effetti collaterali in caso di terapia?

Sei un medico e vuoi dare una risposta? Clicca qui


Risposte:


Risposta del12/07/2004

Gentile lettore,

La risposta alla sua domanda è: il soggetto con transaminasi nella norma ha le stesse probabilità di un soggetto con transaminasi elevate. Il problema, infatti, riguarda l'HCV e la probabilità della potenziale evoluzione cronica dell'infezione.
Tuttavia, se le transaminasi sono sempre perfettamente nei limiti della norma, probabilmente non è utile fare alcuna terapia antivirale. Infatti molte infezioni croniche non inducono mai importanti danni al fegato, mentre la terapia antivirale comporta molto spesso effetti collaterali simil- Influenza li, non sempre tollerati, e comporta qualche rischio (raro ma importante).
Naturalmente è sempre indicato eseguire esami periodici (ogni sei mesi) per sorvegliare la situazione, e nel caso si osservasse un aumento delle transaminasi o altre alterazioni di dubbia interpretazione, rivolgersi ad un centro specialistico dove eventualmente praticare una biopsia del fegato.

Cordiali saluti



Prof. francesco salerno
Universitario



Risposta del12/10/2004

Le probabilità di eliminare il virus, non sono in rapporto con la terapia e, a seconda delle diverse casistiche, variano dal 50 al 75/%.

Dott. vincenzo martucci
Medico Ospedaliero
UDINE (UD)


Altre risposte di Infezioni







© RIPRODUZIONE RISERVATA

VEDI ANCHE

PatologiePatologie
Esperto rispondeEsperto risponde
ServiziServizi




Copyright 2016 © EDRA S.p.A. - P. IVA 08056040960

edra