L'esperto risponde

Dica33.it offre ai suoi utenti la possibilità di trovare online una risposta a problemi e dubbi di salute. Il servizio è gratuito e subordinato alla cortese disponibilità dei medici della comunità Medikey.


Domanda di: Mente e cervello

11/01/2006 11:43:53

Informazioni

Buon giorno soffro da molto tempo di disturbi ansioso depressivi ho trovato poco giovamento con farmaci antidepressivi triciclici e poi quelli di seconda generazione come zoloft e similari, per l' ansia uso xanax (un benzodiazepinico)vorrei domandare a che punto e' la ricerca c e' qualche farmaco nuovo in commercio o in ricerca per la cura di ansia e depressione?possibile che sono decenni che la medicina e' ferma sulle benzodiazepine e sui soliti farmaci antidepressivi di cui' e' sperimentalmente accertato che al 40% di persone non fanno effetto o poco effetto?se potete darmi qualche informazione ne sono grato

Sei un medico e vuoi dare una risposta? Clicca qui


Risposte:


Risposta del15/01/2006

I farmaci sono importanti per tenere sotto controllo i sintomi dell' Ansia e della Depressione , ma non sono curativi in senso stretto nella maggior parte dei casi.
Infatti le origini dell' Ansia e della Depressione vanno ricercate in una disarmonia dell'organizzazione dell'emotività.
Solo una psicoterapia seria può andare a riorganizzare nel giusto modo questo aspetto della psiche da cui dipendono anche i sintomi di cui lei soffre.

Dott.ssa M.Adelaide Baldo
Specialista attività privata
Specialista in Psicologia
BRESCIA (BS)


Altre risposte di Mente e cervello







© RIPRODUZIONE RISERVATA

VEDI ANCHE

PatologiePatologie
Esperto rispondeEsperto risponde
ServiziServizi




Copyright 2016 © EDRA S.p.A. - P. IVA 08056040960

edra