L'esperto risponde

Dica33.it offre ai suoi utenti la possibilità di trovare online una risposta a problemi e dubbi di salute. Il servizio è gratuito e subordinato alla cortese disponibilità dei medici della comunità Medikey.


Domanda di: Salute maschile

25/07/2007 22:03:25

Informazioni

Ciao, ho un problema con il mio pene. Fino a qualche mese fa tutto bene. ultimamente stavo usceno con una nuova ragazza, e anche se non facevamo l'amore, avevo sempre il pene in erezione e addirittura a volte anche se mi trattenevo ieculavo nelle mutande.tutto di colpo adesso, ho difficoltà ad avere un erezione, e addirittura portare a termine una prestazione sessuale, se non sto attento perdo l'erezione e non si vuole più portarsi in erezione.il giorno dopo aver fatto sesso, avverto un leggiero dolore al testicolo destro e alla destra del pene.da che dipende tutto questo e soprattuto come devo fare per risolvere il problema?poi puo essere la causa che per qualche giorno il glande l'ho l'lasciato scoperto?
saluti e aspetto una vostra risposta , anche consigli o dottori che possono risolvere il problema

Sei un medico e vuoi dare una risposta? Clicca qui


Risposte:


Risposta del07/09/2007

Caro lettore ,
in questi casi ,dove si ha una situazione clinica complessa e "complicata", senza una valutazione clinica diretta, è impossibile formulare una risposta corretta , cioè capire la causa del problema e dare quindi una successiva indicazione su quali passi fare a livello diagnostico e terapeutico . Bisogna, a questo punto, consultare un esperto andrologo.
Un cordiale saluto.


Dott. Giovanni Beretta
Specialista convenzionato
Specialista attività privata
Specialista in Andrologia
Specialista in Ginecologia e ostetricia
Specialista in Urologia
MILANO (MI)


Altre risposte di Salute maschile







© RIPRODUZIONE RISERVATA

VEDI ANCHE

PatologiePatologie
Esperto rispondeEsperto risponde
ServiziServizi




Copyright 2016 © EDRA S.p.A. - P. IVA 08056040960

edra