L'esperto risponde

Dica33.it offre ai suoi utenti la possibilità di trovare online una risposta a problemi e dubbi di salute. Il servizio è gratuito e subordinato alla cortese disponibilità dei medici della comunità Medikey.


Domanda di: Salute femminile

24/09/2007 19:37:30

Inseminazione dopo refrigerazione seme

Gentile dottore,ho letto che negli animali è possibile effettuare l'inseminazione artificiale dopo aver prelevato il seme del maschio ed averlo diluito in una soluzione fisiologica,per poi refrigerarlo in frigo a 4-10 gradi ed utilizzarlo entro qualche giorno,per fecondare la femmina durante il picco di ovulazione.
Esiste la stessa tecnica nell'uomo?
sarebbe tanto assurdo pensare di prelevare il seme del mio compagno e conservarlo in questo modo per tentare un concepimento che non arriva,dato che lui lavora distante e non sempre è possibile per noi sfruttare i giorni della mia ovulazione in modo ottimale?
O presumibilmente potrebbero verificarsi dei danni al patrimonio genetico dello spermatozoo,con il rischio di un bimbo non sano?
Le sarei molto grata se mi rispondesse.

Sei un medico e vuoi dare una risposta? Clicca qui


Risposte:


Risposta del27/09/2007

Cara lettrice,
non so dove abbia trovato queste originali informazioni sulla crioconservazione degli spermatozoi negli animali ma le ricordo che uno spermatozoo , anche quello umano, sottoposto ad uno stress ipotermico, senza utilizzare adeguate tecniche e medium di protezione, diventa incapace di fertilizzare un ovocita, e questo succede , dopo non molto tempo, anche alla normale temperatura ambientale. Non può essere congelato come una bistecca!
Se desidera comunque avere più informazioni su questi temi potrebbe essere utile leggere il semplice manuale , scritto dalla dra Elisabetta Chelo , "Quando i figli non arrivano" , CIC edizioni internazionali , Roma .
Un cordiale saluto.

Dott. Giovanni Beretta
Specialista convenzionato
Specialista attività privata
Specialista in Andrologia
Specialista in Ginecologia e ostetricia
Specialista in Urologia
MILANO (MI)


Altre risposte di Salute femminile







© RIPRODUZIONE RISERVATA

VEDI ANCHE

PatologiePatologie
Esperto rispondeEsperto risponde
ServiziServizi




Copyright 2016 © EDRA S.p.A. - P. IVA 08056040960

edra