20/03/13  - Insonnia - Mente e cervello

Insonnia




Domanda del 20 marzo 2013

Domanda


Buongiorno, mia madre è da 6 mesi che non riesce più a dormire, max 2 ore per notte per 4 giorni intervallati da una notte che riesce a dormire per 5 ore circa. E' iniziato gradatamente dopo l'ultimo intervento dove ha dovuto subire due anestesie totali nel giro di 15 giorni. Ha 72 anni. Siamo stati da un dottore in psichiatria e psicoteurapeta, che ha prescritto delle medicine che non l'hanno fatta dormire ma di giorno era come un zombie, pertanto non vuole più prenderle. Il dottore parlando con me ha detto che sicuramente è anche un pò depressa, comunque la notte che riesce a dormire un pò di più è tranquilla e serena e non nervosa e in stato confusionale come quando non dorme. Non sò se è più indicato un neurologo e eventualmente se è il caso di fare accertamenti e/o analisi chimiche varie per scongiurare problema fisico.Grazie per l'aiuto Cinzia
Risposta del 22 marzo 2013

Risposta


Occorre, data la complessita' del caso sentire il parere di un neurologo.

Dott. QUIRINO EMILIO QUISI
Specialista attività privata
Universitario
Specialista in Medicina dello sport
Specialista in Psichiatria
Busto Arsizio (VA)

Il profilo di QUIRINO EMILIO QUISI
Risposta del 23 marzo 2013

Risposta


gentile paziente spesso nell'anziano si hanno conseguenze correlate ad anestesie che persistono per mesi. Faccia assumere alla mamma della vitamina B12 acido folico e metionina oltre che omega tre sotto forma di perle soft gel ed al mattino 4 tavolette o capsule di alga Klamath. Alla sera può utilizzare dei preparati naturali che contengano griffonia e/o rodiola rosea passiflora e valeriana in gocce. Importante anche che beva almeno due litri di acqua al giorno e che faccia movimento.


Dott.ssa Maria Letizia Primo
Specialista attività privata
Specialista in Medicina legale
Specialista in Psichiatria
Specialista in Scienza dell'alimentazione
Torino (TO)

Il profilo di MARIA LETIZIA PRIMO
Sei un medico e vuoi dare una risposta? Clicca qui


Altre domande di Mente e cervello



Potrebbe interessarti