L'esperto risponde

Dica33.it offre ai suoi utenti la possibilità di trovare online una risposta a problemi e dubbi di salute. Il servizio è gratuito e subordinato alla cortese disponibilità dei medici della comunità Medikey.


Domanda di: Occhio

02/03/2005 13:42:52

Intervento Chirurgico

Gentili Signori,
ho un problema al condotto lacrimale che risulta ostruito e infiammato.Ho provato con una ricanalizzazione (attraverso una piccola sonda) ma è risultata inefficace. Mi hanno consigliato un'operazione chirurgica (tra condotto e sacco lacrimale) con possibilità di successo nell'ordine del 50%. Vorrei avere un consiglio sui centri di eccellenza in tale settore nel nostro Paese che eseguono tali interventi.
L'idea di dover restare a vita con un occhio che lacrima permanentemente nn mi alletta affatto, anzi mi preoccupa non poco, motivo che mi ha spinto a scrivervi per avere informazioni in merito.
Sicuri della vostra professionalità e comptetanza vi ringrazio per il tempo che mi dedicherete.
Distinti saluti
Pierluigi Cipriani

Sei un medico e vuoi dare una risposta? Clicca qui


Risposte:


Risposta del14/03/2005

L'intervento cui Lei si riferisce si chiama dacriocistorinostomia. Questo consiste nel creare un passaggio tra la conciuntvia del condotto lacrimale con quella del naso. Non è un intervento che da sicure garanzie di successo e comporta una anestesia generale. Tuttava è praticato da molti chirurghi.
Cordiali Saluti
Sergio Claudio Saccà

Prof. Sergio Saccà
Specialista convenzionato
Specialista attività privata
Ricercatore
Universitario
Specialista in Oftalmologia
GENOVA (GE)


Altre risposte di Occhio







© RIPRODUZIONE RISERVATA

VEDI ANCHE

PatologiePatologie
Esperto rispondeEsperto risponde
ServiziServizi




Copyright 2016 © EDRA S.p.A. - P. IVA 08056040960

edra