L'esperto risponde

Dica33.it offre ai suoi utenti la possibilità di trovare online una risposta a problemi e dubbi di salute. Il servizio è gratuito e subordinato alla cortese disponibilità dei medici della comunità Medikey.


Domanda di: Salute maschile

11/04/2006 18:14:14

Intervento idrocele

Gent.mo Dott. sono stato operato di varicocele a dicembre del 2005. Conseguentemente all'intervento mi è stato diagnosticato idrocele. Mi viene suggerito l'intervento chirurgico, Le chiedo: è veramente necessario? il non farlo a cosa può portare? Se proprio si dovesse fare, quanto posso aspettare? e poi quale sarà la convalescenza post operatoria?
Grazie dell'attenzione. Cordiali saluti

Sei un medico e vuoi dare una risposta? Clicca qui


Risposte:


Risposta del14/04/2006

L'idrocele è una delle complicazioni più comuni dopo un intervento di varicocelectomia. Se l'idrocele è voluminoso si consiglia l'intervento correttivo che può essere fatto , senza patemi d'animo , concordando i tempi con il chirurgo . Generalmente , se non intervengono altri problemi post-operatori, dopo sette - dieci giorni si possono riprendere le normali attività di sempre. Buona Pasqua ed un cordiale saluto.

Dott. Giovanni Beretta
Specialista convenzionato
Specialista attività privata
Specialista in Andrologia
Specialista in Ginecologia e ostetricia
Specialista in Urologia
MILANO (MI)


Altre risposte di Salute maschile







© RIPRODUZIONE RISERVATA

VEDI ANCHE

PatologiePatologie
Esperto rispondeEsperto risponde
ServiziServizi




Copyright 2016 © EDRA S.p.A. - P. IVA 08056040960

edra