L'esperto risponde

Dica33.it offre ai suoi utenti la possibilità di trovare online una risposta a problemi e dubbi di salute. Il servizio è gratuito e subordinato alla cortese disponibilità dei medici della comunità Medikey.


Domanda di: Salute maschile

02/03/2006 22:12:48

Intervento per tumore alla prostata

A mio padre è stato diagnosticato un tumore alla prostata dopo una biopsia proprio oggi il 2/03/06 abbiamo ricevuto questa spaventosa notizia la massa è grande 0,05 .ora dobbiamo fare una scentigrafia ossea e una tac.ci hanno consigliato di asportare la prostata.mio papà ha 67 anni,lui lo vedo tranquillo ma io e i miei famigliari siamo terrorizzati,secondo il suo parere medico una massa così piccola può avere già diffuso delle metastasi?secondo le poche indicazioni che le ho potuto fornire mi può dare un suo parere. la ringrazio immensamente .cordiali saluti.

Sei un medico e vuoi dare una risposta? Clicca qui


Risposte:


Risposta del05/03/2006

Se gli urologi consultati le hanno già proposto un trattamento chirurgico significa che alle prime valutazioni effettuate la neoplasia sembra localizzata solo alla prostata . Comunque tutte le indagini che i colleghi hanno proposto a suo padre servono proprio a confermare questa situazione clinica. Segua con fiducia tutte le indicazioni terapeutiche che i colleghi urologi le daranno. Auguri e un cordiale saluto.

Dott. Giovanni Beretta
Specialista convenzionato
Specialista attività privata
Specialista in Andrologia
Specialista in Ginecologia e ostetricia
Specialista in Urologia
MILANO (MI)


Altre risposte di Salute maschile







© RIPRODUZIONE RISERVATA

VEDI ANCHE

PatologiePatologie
Esperto rispondeEsperto risponde
ServiziServizi




Copyright 2016 © EDRA S.p.A. - P. IVA 08056040960

edra