L'esperto risponde

Dica33.it offre ai suoi utenti la possibilità di trovare online una risposta a problemi e dubbi di salute. Il servizio è gratuito e subordinato alla cortese disponibilità dei medici della comunità Medikey.


Domanda di: Infezioni

28/02/2007 12:46:07

IODIOTERAPIA+GRAVIDANZA+TUMORE

GENTILISSIMI MEDICI,
IL 12 FEBBRAIO MIO PADRE HA SUBITO UN INTERVENTO DI TIROIDECTOMIA, A CAUSA DI UN CARCINOMA. FRA POCO INIZIERA' LA IODIOTERAPIA E PROPRIO IN QUESTI GIORNI HO SCOPERTO DI ESSERE INCINTA. VORREI SAPERE PER QUANTO TEMPO DOVRO' RIMANERE DISTANTE DA MIO PADRE, IN PIU', E' PASSATO APPENA UN ANNO DA QUANDO MIA MADRE E' STATA OPERATA PER UN CANCRO ALL'UTERO, QUINDI VORREI SAPERE QUALI MISURE PRECAUZIONALI DOVRA' ADOTTARE ANCHE LEI QUANDO MIA PADRE FARA' RITORNO A CASA E PER QUANTO TEMPO. RINGRAZIANDO ANTICIPATAMENTE,PORGO I PIU' CORDIALI SALUTI.

Sei un medico e vuoi dare una risposta? Clicca qui


Risposte:


Risposta del05/03/2007

Nessuna

Dott. Cesare Gentili
Medico Ospedaliero
Specialista attività privata


Altre risposte di Infezioni







© RIPRODUZIONE RISERVATA

VEDI ANCHE

PatologiePatologie
Esperto rispondeEsperto risponde
ServiziServizi




Copyright 2016 © EDRA S.p.A. - P. IVA 08056040960

edra