L'esperto risponde

Dica33.it offre ai suoi utenti la possibilità di trovare online una risposta a problemi e dubbi di salute. Il servizio è gratuito e subordinato alla cortese disponibilità dei medici della comunità Medikey.


Domanda di: Salute maschile

23/02/2007 18:33:52

IPB

E' la terza volta che scrivo, in precedenza non ho ricevuto risposte. Desidererei conoscere il vostro parere sul fatto che il mio urologo, dopo visita effettuata, esami ecografici (addominale e transrettale) e dopo un periodo di cura, mi ha detto di controllare solo annualmente il PSA senza ulteriori cure. Il tutto è iniziato nel 2003 col PSA a 4,3 e successivamente si è sempre mantenuto sotto tale livello intorno a 4. Non avverto particolari problemi. Grazie e cordiali saluti.

Sei un medico e vuoi dare una risposta? Clicca qui


Risposte:


Risposta del26/02/2007

Caro lettore,
è difficile darle una risposta precisa. Dobbiamo rimetterci alle valutazioni dirette fatte dal suo urologo che sicuramente ha , con gli esami che ha potuto visionare e la visita diretta che ha fatto, escluso importanti problemi alla sua prostata. Solo in questi casi si dà l'indicazione ad un controllo urologico annuale con eventuale valutazione del PSA.
Un cordiale saluto.

Dott. Giovanni Beretta
Specialista convenzionato
Specialista attività privata
Specialista in Andrologia
Specialista in Ginecologia e ostetricia
Specialista in Urologia
MILANO (MI)


Altre risposte di Salute maschile







© RIPRODUZIONE RISERVATA

VEDI ANCHE

PatologiePatologie
Esperto rispondeEsperto risponde
ServiziServizi




Copyright 2016 © EDRA S.p.A. - P. IVA 08056040960

edra