L'esperto risponde

Dica33.it offre ai suoi utenti la possibilità di trovare online una risposta a problemi e dubbi di salute. Il servizio è gratuito e subordinato alla cortese disponibilità dei medici della comunità Medikey.


Domanda di: Scheletro e Articolazioni

20/04/2005 13:47:16

Ipercifosi dorsale

Ho una paziente con ipercifosi dorsale poco dolente che però crea problemi "estetici". la pz ha espresso il desiderio di essere operata.
Ha 48 anni, impiegata, esegue cicli di FKT semestrali e va in palestra per ginnastica correttiva che però ha dato scarsi risultati.
vuole sapere se è evolutiva e tende al peggioramento e il nome di una clinica che riesca a risolvere il suo problema prendendola in cura anche ai fini di un interento.
abita a reggio emilia
grazie per la cortese risposta
dott calciolari carlo alberto

Sei un medico e vuoi dare una risposta? Clicca qui


Risposte:


Risposta del30/04/2005

Consigli pratici:
se l'ipercifosi dorsale non è rigida, cioè si corregge con il paziente in decubito supino con un piccolo sostegno (un cuscinetto) posto al vertice della curva,deve eseguire esercizi di tonificazione dei mm. paravertebrali (massoterapia, elettroterapia di stimolazione, meccanoterapia), integrando con un corsetto antigravitario.
Se invecela curva è rigida, la terapia fisica non sortisce alcun risultato e conviene rivolgesi ad un centro di chirurgia vertebrale ( gli istituti ortopedici Rizzoli)

Dott. Pasquale Prisco
Specialista in Ortopedia e traumatologia
TORRE ANNUNZIATA (NA)


Altre risposte di Scheletro e Articolazioni







© RIPRODUZIONE RISERVATA

VEDI ANCHE

PatologiePatologie
Esperto rispondeEsperto risponde
ServiziServizi




Copyright 2016 © EDRA S.p.A. - P. IVA 08056040960

edra