14/06/08  - Iperpressione esterna di rotula - Scheletro e Articolazioni
L'esperto risponde

Iperpressione esterna di rotula




Domanda del 14 giugno 2008
Salve a seguito di una risonanza magnetica effettuata al ginocchio SX dopo aver subito una operazione di ricostruzione del legamento crociato anteriore del medesimo mi è stata diagnosticata un iperpressione esterna della rotula. Il medico che mi aveva in cura mi ha detto che questa mia problematica è congenita, che ci sono nato, volendomi togliere qualsiasi mio dubbio. Prendendo visione di una risonanza magnetica precedente alla suddetta operazione, ma successiva alla rottura del legamento, mi sono reso conto che il referto della medesima non riportava nessun problema rotuleo, a differenza di quella dopo l'operazione. Questo mio problema può essere sorto a causa dell'intervento chirurgico o alla fisioterapia? Mi consigliate un accertamento presso un altro Ortopedico?
Risposta del 18 giugno 2008
Gentile signore, più che cambiare ortopedico chieda a lui che fare: modificare la fisioterapia? effettuare un piccolo intervento ulteriore in artroscopia per far in modo che scompaia la iperpressione rotulea.
Cordiali saluti

Dott. Giuliano Sacchi
Medico Ospedaliero
Specialista convenzionato
Specialista attività privata
Medicina Territoriale
Specialista in Ortopedia e traumatologia
ABBIATEGRASSO (MI)



Il profilo di GIULIANO SACCHI
Sei un medico e vuoi dare una risposta? Clicca qui


Altre domande di Scheletro e Articolazioni



Cerca nel sito


Cerca in


Ricette  |  Farmaci  |  
Schede patologie


Cerca il farmaco
Potrebbe interessarti
In giardino senza rischi: ecco il decalogo degli esperti
Scheletro e articolazioni
26 maggio 2017
News
In giardino senza rischi: ecco il decalogo degli esperti
Adolescenti pigri, ossa deboli
Scheletro e articolazioni
09 maggio 2017
News
Adolescenti pigri, ossa deboli
Artrite reumatoide: le risposte alle vostre domande
Scheletro e articolazioni
20 aprile 2017
News
Artrite reumatoide: le risposte alle vostre domande