L'esperto risponde

Dica33.it offre ai suoi utenti la possibilità di trovare online una risposta a problemi e dubbi di salute. Il servizio è gratuito e subordinato alla cortese disponibilità dei medici della comunità Medikey.


Domanda di: Salute femminile

01/03/2006 11:42:58

Ipersensibilità

Ho 37 anni ,sposata da un anno e vorrei un figlio, non sono mai rimasta in cinta ed ho un ciclo regolare di 26 giorni circa. facendo analisi più approfodite il mio ginrcologo ha notato il tasso di prolattina al 10°giorno di 39.62 e al 20° giorno di 35.63.Mi ha prescritto ,dostinex, con una dose di 2 compresse ogni 3 giorni . nella seconda settimana ho cominciato ad avere, a parte la sonnolenza e mal di testa , un formicolio in diversi punti del corpo diventando sempre più forte con la fuoriuscita di rossore sulla pelle . Il dottore mi ha detto di sospendere : ora mi chiedo , se sono allergica al farmaco, come farò per poter avere un figlio? esistono alternative?

Sei un medico e vuoi dare una risposta? Clicca qui


Risposte:


Risposta del04/03/2006

Gentile signora, la prolattina è uno "stress hormone" e cioè un ormone molto sensibile a vari stimoli fisici e psicologici. Se il rialzo è modesto, come nel suo caso, è da valutare se intraprendere o meno una terapia. Comunque esistono alternative al Dostinex. Peraltro non è detto che questa modesta iperprolattinemia sia la causa della sua difficoltà a rimanere gravida. Cordialmente

Elisabetta Chelo

Dott.ssa Elisabetta Chelo
Specialista convenzionato
Specialista attività privata
Specialista in Ginecologia e ostetricia
FIRENZE (FI)


Altre risposte di Salute femminile







© RIPRODUZIONE RISERVATA

VEDI ANCHE

PatologiePatologie
Esperto rispondeEsperto risponde
ServiziServizi




Copyright 2016 © EDRA S.p.A. - P. IVA 08056040960

edra