L'esperto risponde

Dica33.it offre ai suoi utenti la possibilità di trovare online una risposta a problemi e dubbi di salute. Il servizio è gratuito e subordinato alla cortese disponibilità dei medici della comunità Medikey.


Domanda di: Infezioni

19/10/2007 17:24:02

Ipertrofia dei turbinati durante la gravidanza e dopo il parto

Al settimo mese di gravidanza mi si e' chiuso il naso per una rinite vasomotoria (come da visita orl) e dopo il parto quaesta sensazione perdura tuttora anche se molto meglio rispetto a prima. Sto facendo una cura con lo spray lunis, secondo lei e possibile che ritorni a respirare come prima senza bisogno della chirurgia? Premetto che ho il setto nasale deviato dalla nascita e prima della gravidanza non ho mai sofferto di rinite, solo occasionalmente la notte mi si chiudeva solo una narice ma poi tutto passava al risveglio.

Sei un medico e vuoi dare una risposta? Clicca qui


Risposte:


Risposta del22/10/2007

Un peggioramento di una rinite cronica è normale durante la gravidanza e lei ha concrete possibiltà di ritornare asintomatica con la terapia prescritta. Tuttavia, talvolta succede che un piccolo peggioramento possa agire come la classica goccia che fa traboccare il vaso e rendere permanentemente percepibile un'ostruzione respiratoria che prima, come lei dice, rilevava solo saltuariamente. In quest'ultimo caso, dovrà farsi aiutare dalla chirurgia, magari anche solo con un intervento di turbinotomia a radiofrequenze, da eseguire in anestesia locale in day surgery.

Dott. Francesco Gedda
Medico Ospedaliero
Specialista attività privata
Specialista in Otorinolaringoiatria
TORINO (TO)


Altre risposte di Infezioni







© RIPRODUZIONE RISERVATA

VEDI ANCHE

PatologiePatologie
Esperto rispondeEsperto risponde
ServiziServizi




Copyright 2016 © EDRA S.p.A. - P. IVA 08056040960

edra