L'esperto risponde

Dica33.it offre ai suoi utenti la possibilità di trovare online una risposta a problemi e dubbi di salute. Il servizio è gratuito e subordinato alla cortese disponibilità dei medici della comunità Medikey.


Domanda di: Salute maschile

04/04/2005 10:30:46

Ipertrofia Prostatica Benigna

Salve dottore, le avevo già scritto in merito alla mia ipertrofia prostatica. Dopo 6 mesi che il PSA rimaneva a 7,30 il mio medico mi ha consigliato di fare una biopsia. Il risultato è : Ipertrofia Prostatica nodulare benigna. Attualmente sto prendendo solo Ibiprovir 5mg (terazosina). Le dimensioni della prostata sono 58 mm(A.P.) 47mm Long e 44mm Trasv. I sintomi per urinare sono migliorati (non mi alzo più di notte). Ho fatto per 3 mesi Permixon 320 mg che poi ho smesso a Febbraio e marzo, ma le dimensioni non sono diminuite e il residuo post-minzione (180ml) c'è sempre. Cosa devo fare continuo con Ibiprovir e riprendo Permixon o c'è un farmaco per l'ipertrofia migliore, tipo i fitoterapici o la SAT? Sto molto attento all'alimentazione come indicato nella sua scheda. Grazie del suo aiuto, come sempre molto gentile.

Sei un medico e vuoi dare una risposta? Clicca qui


Risposte:


Risposta del07/04/2005

E' difficile, senza un esame clinico diretto e una valutazione uroflussometrica registrata , darle delle indicazioni terapeutiche mirate . Il consiglio che le posso dare è quellodi seguire attentamente le indicazioni del suo urologo. Cordiali saluti.

Dott. Giovanni Beretta
Specialista convenzionato
Specialista attività privata
Specialista in Andrologia
Specialista in Ginecologia e ostetricia
Specialista in Urologia
MILANO (MI)


Altre risposte di Salute maschile







© RIPRODUZIONE RISERVATA

VEDI ANCHE

PatologiePatologie
Esperto rispondeEsperto risponde
ServiziServizi




Copyright 2016 © EDRA S.p.A. - P. IVA 08056040960

edra