L'esperto risponde

Dica33.it offre ai suoi utenti la possibilità di trovare online una risposta a problemi e dubbi di salute. Il servizio è gratuito e subordinato alla cortese disponibilità dei medici della comunità Medikey.


Domanda di: Salute maschile

02/03/2005 09:28:53

Ipertrofia prostatica

Sintetizzo i dati:
Età 51 anni
PSA 6,68 rapporto free-psa 0,25
Eco transrettale: dimensioni 61.7-55-5-46.2 ; volume 76cc
adenoma 30cc
residuo postminzionale 100 cc.
Non disturbi particolari
Domande: è necessario l'intervento? come può essere effettuato? (cielo aperto, laparoscopia?
Grazie

Sei un medico e vuoi dare una risposta? Clicca qui


Risposte:


Risposta del04/03/2005

Anche se non presenta disturbi minzionali particolari, il residuo vescicale post-minzionale comincia ad essere significativo per un Paziente della sua età. Potrebbe intraprendere una terapia medica ma non è detto che nel futuro non debba ricorrere ad un intervento chirurgico che stante alla volumetria della sua prostata al momento attuale può essere eseguito per via endoscopica. La cosa più importante in un 50enne con un valore di PSA di quel tipo è escludere una neoplasia prostatica con un campionamento bioptico prostatico con minimo 12 prelievi.

Dott. Marco Raber
Casa di cura convenzionata
Specialista in Urologia
MILANO (MI)


Altre risposte di Salute maschile







© RIPRODUZIONE RISERVATA

VEDI ANCHE

PatologiePatologie
Esperto rispondeEsperto risponde
ServiziServizi




Copyright 2016 © EDRA S.p.A. - P. IVA 08056040960

edra