L'esperto risponde

Dica33.it offre ai suoi utenti la possibilità di trovare online una risposta a problemi e dubbi di salute. Il servizio è gratuito e subordinato alla cortese disponibilità dei medici della comunità Medikey.


Domanda di: Infezioni

07/09/2004 15:32:06

Ipotiroidismo?

Gentile dottore le scrivo per avere un suo parere... dopo più di un anno in cui il mio peso è aumentato vistosamente accompagnandosi a senso di stanchezza costante disturbi del sonno comparsa di edemi soprattutto alle caviglie, episodi di ipotermia , mi sono sottoposta ad un cotrollo dei valori tiroidei sotto suggerimento del mio medico di famiglia i risultati sono stati i seguenti:

Free T3- T3 3.04 (2.57-4.43)
FreeT4 tiroxina libera 0.98 (1.00- 1.80)
TSH 1.50 (0.250-4.200)
Ab anti tireoglobulina 20.0 (20-40)
Anti TPO tireoperossidasi 19 (10-35)

il medico dice che potrebbe essere un ipotiroidismo iniziale e mi ha consigliato una visita dall'endocrinologo quest'ultimo mi è parso piuttosto scettico attribuendo i miei malesseri ai quali devo aggiungere un gonfiore diffuso e la sensazione di liquidi presenti sotto pelle, uno stat di Ansia , comunque mi ha prescritto esami della prolattina, test trh, glicemia che io ho fatto ma dei quali non ho nancora i risultati. Lei cosa pensa l' Ansia può davvero provocare questi disturbi? L'ipotiroidismo può presentarsi con i miei valori? un grazie in anticipo per la sua risposta.

Sei un medico e vuoi dare una risposta? Clicca qui


Risposte:


Risposta del13/09/2004

L'unico valore alterato è l'FT4 ed in modo marginale. Sarebbe stato più conveniente ripetere il dosaggio presso un altro laboratorio dal momento che in questo casi la diagnosi più probabile è un errore di laboratorio.
Normalmente è il nostro cervello che controlla il livello di ormoni tiroidei in circolo e modula la funzione della tiroide per mezzo dell'Ormone che Stimola la Tiroide o TSH. Pertanto molto prima che gli ormoni prodotti dalla tiroide si alterino il TSH si modifica ed esso in caso di un cattivo funzionamento dellla tiroide è quasi sempre alterato( elevato in caso di ipofunzione) tranne in casi molto rari. Nel suo caso come anche Lei può notare c'è discordanza tra il valore di TSH che ci attendiamo alto e quello del FT4 che invece è basso. L'assenza di positività degli anticorpi è un altro fattore importante perchè esclude la causa più fraquente di ipotiroidismo. Il mio consiglio quindi è semplicemente quello di ripetere il dosaggio di FT4. Non sono daccordo sul lieve ipotiroidismo che deve essere ancora dimostrato ( per esempio per mezzo di ripetuti dosaggi di FT4 con valori bassi o ai limiti bassi della norma). Solo se si dimostra la presenza di ipotiroidismo sarà possibile previo approfondimento diagnostico per scoprire la causa attribuire i sintomi o parte di essi al cattivo funzionamento tenendo ben presente che essi sono dei sintomi generici ed in quanto tali generabili da una serie di cause e concause che potrebbero persino inficiare l'esito di una terapia istituita con levotiroxine (sempre che sia dimostrata la presenza di ipotiroidismo)

Dott. Gerardo Amabile
Casa di cura privata
Specialista attività privata
Ricercatore


Altre risposte di Infezioni







© RIPRODUZIONE RISERVATA

VEDI ANCHE

PatologiePatologie
Esperto rispondeEsperto risponde
ServiziServizi




Copyright 2016 © EDRA S.p.A. - P. IVA 08056040960

edra