L'esperto risponde

Dica33.it offre ai suoi utenti la possibilità di trovare online una risposta a problemi e dubbi di salute. Il servizio è gratuito e subordinato alla cortese disponibilità dei medici della comunità Medikey.


Domanda di: Mente e cervello

23/06/2005 16:11:49

Ischemia cerebrale

Mia suocera, 60 anni, un mesetto fa e stata colpita da TIA. Quali potrebbero essere le conseguenze? C è qualche rimedio per evitarle? Quale cura farmacologica? Adesso, avverte solo un forte rumore alla testa 24 ore su 24.Ringrazio per la cortesia e la disponibilità.

Sei un medico e vuoi dare una risposta? Clicca qui


Risposte:


Risposta del27/06/2005

Sua suocera potrebbe non avere più nulla o avere una recidiva del TIA, altri episodi di ischemia cerebrale più importanti o problematiche di tipo ischemico in altri organi.
Non si deve comunque allarmare, ma deve consigliare a sua suocere di correggere i "fattori di rischio cerebrovascolare" ( Ipertensione , ipercolesterolemia, Diabete ecc.).
Le consigli di fare una visita neurologica per definire se si è trattato solo di un TIA, effettuare delle indagini specifiche e vedere quale è la terapia di prevenzione più adatta al suo caso.

Prof. Milena De Marinis
Universitario
Specialista in Neurologia
ROMA (RM)


Altre risposte di Mente e cervello







© RIPRODUZIONE RISERVATA

VEDI ANCHE

PatologiePatologie
Esperto rispondeEsperto risponde
ServiziServizi




Copyright 2016 © EDRA S.p.A. - P. IVA 08056040960

edra