L'esperto risponde

Dica33.it offre ai suoi utenti la possibilità di trovare online una risposta a problemi e dubbi di salute. Il servizio è gratuito e subordinato alla cortese disponibilità dei medici della comunità Medikey.


Domanda di: Mente e cervello

03/12/2007 00:56:45

Ischemia midollare

Salve, sono un ragazzo di 18 anni. la mattina del 27 maggio 2007 mi sono svegliato con un dolore lacerante alla schiena che e' durato per u paio d'ore. a seguito di questo dolore ho deciso di recarmi in ospedale dove ,mentre mi visitavano, ho cominciato a perdere sensibilita' e movimenti dalla zona mamellare in giu' conpresi in parte polsi e mani. per qualche giorno nessuno ha saputo darmi una risposta ma poi mi e' stato detto che a seguito di un ischemia (cause sconosciute) avevo avuto una lesione midollare da c6 a d8. da quel giorno i miglioramenti sono stati un parziale recupero delle mani e leggermente un po' di sensibilita' sotto lesione (sotto forma di formicolii). vorrei sapere se questo tipo di lesione potra' essere guarito ora o tra qualche anno dalle staminali oppure se c'e qualche remuota possibilita' che si abbia un recupero spontaneo. sarei molto grato per qualsiasi tipo di informazione. GRAZIE

Sei un medico e vuoi dare una risposta? Clicca qui


Risposte:


Risposta del05/12/2007

In questi casi una buona fisioterapia è fondamentale.

Dott.ssa Milena De Marinis
Universitario
Specialista in Neurologia
ROMA (RM)


Altre risposte di Mente e cervello







© RIPRODUZIONE RISERVATA

VEDI ANCHE

PatologiePatologie
Esperto rispondeEsperto risponde
ServiziServizi




Copyright 2016 © EDRA S.p.A. - P. IVA 08056040960

edra