L'esperto risponde

Dica33.it offre ai suoi utenti la possibilità di trovare online una risposta a problemi e dubbi di salute. Il servizio è gratuito e subordinato alla cortese disponibilità dei medici della comunità Medikey.


Domanda di: Mente e cervello

11/10/2004 11:12:44

Ischemia

Mia mamma nel 2000 ha avuto una Depressione bipolare trattata Risperdal e successivamente allo stato attuale con EN, Zoloft e Laroxyl.In giugno ha avuto dei problemi indicati dal neurologo come dovuti ad una forte emozione (Perdita di memoria e stato confusionale) . Attualmente le è stato diagnosticato un carcinoma alla mammella (è la terza volta che le accade paziente gà mastectomizzata nel 79 e ha subito una quadrantectomia nel 90) prima di procedere all'intervento un neurologo ha voluto una risonanza magnetica enecefalo dalla quale è risultato pregresse ischemie. Ora la cura a cui è sottoposta è ancora valida ci possono essere problemi e cosa più importante ci sono rischi nell'intervento che dovrà subire? Grazie per le informazioni che intenderete inviarmi.

Sei un medico e vuoi dare una risposta? Clicca qui


Risposte:


Risposta del14/10/2004


Non continuerei ad usare lo Zoloft; almeno in teoria potrebbe elevare la prolattina e se il tumore mammario e' ormonosensibile, cio' potrebbe essere controproducente!

Prof. claudio albano
Specialista attività privata
Universitario
GENOVA (GE)


Altre risposte di Mente e cervello







© RIPRODUZIONE RISERVATA

VEDI ANCHE

PatologiePatologie
Esperto rispondeEsperto risponde
ServiziServizi




Copyright 2016 © EDRA S.p.A. - P. IVA 08056040960

edra