L'esperto risponde

Dica33.it offre ai suoi utenti la possibilità di trovare online una risposta a problemi e dubbi di salute. Il servizio è gratuito e subordinato alla cortese disponibilità dei medici della comunità Medikey.


Domanda di: Mente e cervello

08/10/2006 11:01:52

Lato destro della lingua addormentata

Salve, mia moglie ha 34 anni. Nell'Agosto di quest'anno ha avuto una emiparesi al lato sinistro della faccia. Risolta in fertta con cure di cortisone. Infatti il nervo facciale si presto ripreso, anche se ancora noncompletamente, ridando la normale armonia ai movimenti facciali. Circa venti giorni fa, ha notato un leggero intorpidimento della lingua nella partedestra e nel giro di pochi giorni le sie è completamente addormentata perdendo anche buona parte della sensibilità nel riconoscere i sapori. L'attuale condizione sembra stazionaria, infatti non è peggiorata ma neanche migliorasta. Gli accertamenti ospedalieri, per dir la verità mi sembrano troppo lenti tanto è che ancora non le è stata eseguita la risonanza magnetica, in quanto in lista d'attesa. Cosa mi consiglia di fare? Questa perdita di tempo negli accertamenti diagnostici può aggravare il decorso per un pronto recupero? Grazie.

Sei un medico e vuoi dare una risposta? Clicca qui


Risposte:


Risposta del13/10/2006

Non capisco l'utilità di una RNM se non per evitare la minima "irradiazione" dell'esame TAC

Dott. Giovanni Migliaccio
Medico Ospedaliero
Specialista in Neurochirurgia
MILANO (MI)


Altre risposte di Mente e cervello







© RIPRODUZIONE RISERVATA

VEDI ANCHE

PatologiePatologie
Esperto rispondeEsperto risponde
ServiziServizi




Copyright 2016 © EDRA S.p.A. - P. IVA 08056040960

edra