L'esperto risponde

Dica33.it offre ai suoi utenti la possibilità di trovare online una risposta a problemi e dubbi di salute. Il servizio è gratuito e subordinato alla cortese disponibilità dei medici della comunità Medikey.


Domanda di: Chirurgia estetica

05/02/2008 18:23:17

Lecilisi

Vorrei sapere oggettivamente, cosa può comportare questa terapia, se ci sono controindicazioni , anche in merito al farmaco utilizzato, il mio medico di famiglia me lo ha sconsigliato, perchè mi ha detto che si possono verificare situazioni di embolia.

Sei un medico e vuoi dare una risposta? Clicca qui


Risposte:


Risposta del10/02/2008

cara amica
la leci-lisi consiste nell'impiego della fosfatidilcolina iniettata negli accumuli adiposi con tecniche e concentrazioni particolari. la tecnica è di largo utilizzo anche se (come per tutte le procedure mediche anche le più semplici esistono controindicazioni, effetticollaterali e criteri di esclusione - anche se tutti valutabilòi a seconda dei casi).
se ilo medico si avvede di un possibile rischio non eseguirà il trattamento.
l'embolia non è un effetto collaterale che attiene alla leci-lisi anzi , l'embolia adiposa era una indicazione medica al trattamento endovenoso con fosfatidilcolina.
ritengo che se eseguito da un professionista esperto sia una procedura piuttosto sicura
cari saluti

Dr Marcello Stante
Taranto

Dott. Marcello Stante
Casa di cura privata
Specialista attività privata
Specialista in Dermatologia e venereologia
Specialista in Medicina alternativa (omeopatia,agopuntura...)
Specialista in Medicina estetica
TARANTO (TA)


Altre risposte di Chirurgia estetica







© RIPRODUZIONE RISERVATA

VEDI ANCHE

PatologiePatologie
Esperto rispondeEsperto risponde
ServiziServizi




Copyright 2016 © EDRA S.p.A. - P. IVA 08056040960

edra