L'esperto risponde

Dica33.it offre ai suoi utenti la possibilità di trovare online una risposta a problemi e dubbi di salute. Il servizio è gratuito e subordinato alla cortese disponibilità dei medici della comunità Medikey.


Domanda di: Scheletro e Articolazioni

23/06/2006 16:09:52

Legamento crociato anteriore

Qualche anno fa la mia fidanzata ha subito la lacerazione
di entrambi i legamenti crociati anteriore del ginocchio (sx e dx),
ma ha sempre svolto una vita normale.
L'altro giorno mentre scendeva le scale con dei pesi,
il ginocchio dx ha ceduto, cadendo, ed ha accusato un forte dolore
al legamento. E' stata due giorni ferma, ed ora sta meglio.

Può continuare così o è meglio che si operi ai legamenti ?
Quanto tempo comporta la riabilitazione dei legamenti in caso di operazione ? I risultati possono essere soddisfacenti ?

Grazie in anticipo per la risposta.



Sei un medico e vuoi dare una risposta? Clicca qui


Risposte:


Risposta del26/06/2006

se l'episodio di cedimento è stato unico, se la sua fidanzata non fa attività sportiva , si può anche fare solo una riabilitazione mirata al rinforzo muscolare ed alla propriocezione . nel caso di intervento, la degenza è di un paio di gorni, la riabiltazione ambulatoriale , non quotidiana e parzialmente domicilire, richiede circa tre mesi. i risultati sono soggettivamente buoni . cordiali saluti

Dott. giorgio feroldi
Casa di cura convenzionata
Specialista attività privata
Specialista in Ortopedia e traumatologia
BRESCIA (BS)


Altre risposte di Scheletro e Articolazioni







© RIPRODUZIONE RISERVATA

VEDI ANCHE

PatologiePatologie
Esperto rispondeEsperto risponde
ServiziServizi




Copyright 2016 © EDRA S.p.A. - P. IVA 08056040960

edra