L'esperto risponde

Dica33.it offre ai suoi utenti la possibilità di trovare online una risposta a problemi e dubbi di salute. Il servizio è gratuito e subordinato alla cortese disponibilità dei medici della comunità Medikey.


Domanda di: Pelle

11/07/2007 22:27:28

Lesione della pelle del prepuzio

E' da circa cinque anni che mi porto dietro questo problema. Ho 45 anni, sono sposato e ho due bambini. Il problema è il seguente: Un giorno mi sono accorto che mentre avevo un'erezione, sulla pelle che copre il prepuzio, ben distesa, erano comparte selle piccole lacerazione in modo orizzantale al pene. Mi sono subito portato dal mio dottore il quale mi ha raccomandato una visita dall'urologo-andrologo. Questi, non avendo molto chiara la situazione, pensarono di praticarmi una incisione credendo si trattasse di fimosi. Non ero molto convinto, visto che non avevo problemi a scoprire il glande e non era vero che l'anello intorno era stretto, ma comunque mi sottoposi a questo intervento ma, purtoppo il problema è rimasto tale e quale. Sulla piccola porzione di pelle rimasta, si verificano ancore durante l'erezione, le piccole lesione.- Sono stato per consulti da decine di dermatologhi senza però risolvere il problema.- L'unica cosa che sembra abbia alleviato il problema è quella di tenere la pelle in questione sempre trattata con creme emollienti ma, comunque, la sofferenza persiste.

Sei un medico e vuoi dare una risposta? Clicca qui


Risposte:


Risposta del14/07/2007

Gentile utente,

ha fatto bene ad inserire la sua richiesta nell'Area Dermatologia e Venereologia, poiche, nelle more della via telematica e pertanto non vincolante, le posso significare da Venereologo, che il suo problema è fortemente compatibile con un LICHEN SCLEROSUS, patologia molto importante e che deve essere necessariamente seguita e curata dall'aesperto Venereologo , non altri.

Ove fosse confermato il dubbio diagnostico, sappia che ogni intervento chirurgico deve essere abbandonato, per il rischio di amplicazione della risposta immunitaria (il LS è appunto una patologia autoimmunitaria), ma improntata il prima possibile la terapia medica.

pertanto con tranquillità e senza ansie immotivate (il decorso della patologia è solitamente lento) si rechi da questo tipo di specialista che saprà escludere o confermare quanto da me suggeritole.

cari saluti.
Dott. Luigi LAINO
Dermatologo e Venereologo, ROMA
coordinatore@latuapelle.org

Dott. Luigi Laino
Ricercatore
Specialista in Dermatologia e venereologia
ROMA (RM)


Altre risposte di Pelle







© RIPRODUZIONE RISERVATA

VEDI ANCHE

PatologiePatologie
Esperto rispondeEsperto risponde
ServiziServizi




Copyright 2017 © EDRA S.p.A. - P. IVA 08056040960

edra