L'esperto risponde

Dica33.it offre ai suoi utenti la possibilità di trovare online una risposta a problemi e dubbi di salute. Il servizio è gratuito e subordinato alla cortese disponibilità dei medici della comunità Medikey.


Domanda di: Mente e cervello

05/05/2008 19:12:47

Leucoencefalopatia vasculopatica cronica

Buongiorno,
vorrei porle una domanda :
a mia madre, 62 anni e' stata fatta, tramite TAC,
la seguente diagnosi" Sfumate ipodensità nella
sostanza bianca fronto-parietale sinistra ed in
sede nucleo-capsulare bilateralmente, riferibili
in prima ipotesi ad iniziale leucoencefalopatia
vasculopatica cronica. Il sistema ventricolare è
in asse, di taglia conforme all'età."
La tac e' stata richiesta in quanto mia madre
presenta difficolta' nel linguaggio, come
mancanza di termini propri , difficolta' nel
formulare frasi, a tratti dislessie .Nelle
situazioni non abituali dimostra difficolta'
La memoria e' buona ed il pensiero sembra lucido
anche se espresso con difficolta'.
Mi puo' . per cortesia, aiutare a capire meglio la situazione .
Grazie molte


Giovanna

ps:2 anni fa ha subito il secondo
intervento(ricostruttivo ) all'orecchio sinistro
a seguito di otite media cronica


Sei un medico e vuoi dare una risposta? Clicca qui


Risposte:


Risposta del08/05/2008

Alcuni dei sintomi riferiti, quali difficoltà del linguaggio possono essere riferibili ad alcune delle alterazioni riscontrate alla TAC. Tuttavia, per meglio analizzare il disturbo potrebbe essere utile una visita neurologica che immagino abbia già eseguito ed una eventuale valutazione neuropsicologica.
Cordiali saluti.
Dr. Giuseppe Bonavina
giuseppe.bonavina@libero.it

Dott. Giuseppe Bonavina
Medico Ospedaliero
Specialista convenzionato
Specialista in Neurologia
IMOLA (BO)


Altre risposte di Mente e cervello







© RIPRODUZIONE RISERVATA

VEDI ANCHE

PatologiePatologie
Esperto rispondeEsperto risponde
ServiziServizi




Copyright 2016 © EDRA S.p.A. - P. IVA 08056040960

edra