L'esperto risponde

Dica33.it offre ai suoi utenti la possibilità di trovare online una risposta a problemi e dubbi di salute. Il servizio è gratuito e subordinato alla cortese disponibilità dei medici della comunità Medikey.


Domanda di: Infezioni

19/12/2007 10:40:39

Linfonodi

Ho letto un suo intervento, circa la necessità di controllare l'EBV, in caso di ingrossamento dei linfonodi cervicali. Soffro da svariati anni di faringite cronica, con comparsa di staphylococo, e ingrossamento delle ghiandole linfonodali. Avendo scoperto da tempo di aver contratto il virus ebv, le chiedo se questo potrebbe ripresentarsi, o anche scoprire se ha lasciato traccie nel sistema immunitario.
ringrazio

Sei un medico e vuoi dare una risposta? Clicca qui


Risposte:


Risposta del06/01/2008

L' EBV è un virus che può dar luogo a manifestazioni ricorrenti in concomitanza con patologie che impegnino il sistema immunitario provocandone un "abbassamento della guardia" che consente al virus di riaffacciarsi dal suo stato di latenza. Non so cosa intenda per "tracce lasciate nel sistema immunitario", se si riferisce agli anticorpi la risposta è sì, si possono riscontrare gli anticorpi rivolti contro il virus. Saluti e auguri

Dott. Vincenzo Martucci
Medico Ospedaliero
Specialista in Ematologia
UDINE (UD)


Altre risposte di Infezioni







© RIPRODUZIONE RISERVATA

VEDI ANCHE

PatologiePatologie
Esperto rispondeEsperto risponde
ServiziServizi




Copyright 2016 © EDRA S.p.A. - P. IVA 08056040960

edra