15/11/06  - LINFONODO REATTIVO ASCELLARE - Malattie infettive

LINFONODO REATTIVO ASCELLARE




Domanda del 15 novembre 2006
BUONA SERA. DOMANDO, CON CORTESIA,COSA VUOL DIRE: IN REGIONE ASCELLARE BILATERALMENTE QUALCHE FORMAZIONE LINFONODALE DI TIPO REATTIVO.GRAZIE.
Risposta del 18 novembre 2006
I linfonodi svolgono molteplici funzioni fisiologiche; in particolare partecipano alle difese immunitarie dell'organismo. Possono anche essere sede di processi patologici di varia natura ( infiammatoria, infettiva , neoplastica...). Un linfonodo "reattivo" è un modo pre indicare la benignità del suo aumento di volume che è solo la conseguenza della funzione del linfonodo stesso che ha" reagito" ad un insulto avvenuto nel territorio di competenza ( l'arto superiore e/o la mammella per i linfonodi ascellari).

Dott. Nicolino Lombardi
Medico Ospedaliero



Il profilo di NICOLINO LOMBARDI
Sei un medico e vuoi dare una risposta? Clicca qui


Altre domande di Malattie infettive



Cerca nel sito


Cerca in


Ricette  |  Farmaci  |  
Schede patologie


Cerca il farmaco
Potrebbe interessarti
Fatica cronica? Confermato legame con l’intestino
Malattie infettive
19 maggio 2017
News
Fatica cronica? Confermato legame con l’intestino
Vaccini: vittime della loro stessa efficacia
Malattie infettive
15 maggio 2017
Focus
Vaccini: vittime della loro stessa efficacia