L'esperto risponde

Domanda di: Chirurgia estetica

04/11/2009 18:57:23

Lipoma sottocutaneo

Egregi Dottori,
mi è stato riscontrato un lipoma della misura di 4 cm sulla coscia sinistra,dopo l'ecografia ho deciso di asportarlo...
Mi hanno comunicato che la prassi dell'intervento sarà rapida e poco fastidiosa ma mi chiedevo se la cicatrice sarà molto invasiva,rimangono i segni dei punti?Il taglio sarà in verticale o in orizzontale?Posso fare qualcosa per limitare la cicatrice e renderla il meno possibile visibile?
Grazie per le vostre risposte.
Serena
Sei un medico e vuoi dare una risposta? Clicca qui


Risposte:

Risposta del11/11/2009

Gentile utente,
è vero che l'asportazione chirurgica prevede sempre un'incisione con la relativa cicatrice ma il chirurgo plastico plastica può aiutare molto in questo senso. A volte, per lipomi superficiali , si può fare un'incisione più piccola del diametro del lipoma e eseguire la manovra della "spremitura" per far "uscire" una tumefazione grande attraverso un taglio piccolo. Infine la scelta della direzione dell'incisione dipende dalle linee di tensione della cute, ben conosciute dal chirurgo plastico.
Distinti saluti
Dr. Claudio Bernardi
Chirurgia Plastica



a href="/Claudio_Bernardi?esp=7462" Dott. Claudio Bernardi /a
Specialista attività privata
Specialista in Chirurgia generale
Specialista in Chirurgia plastica ricostruttiva
Roma (RM)



Altre risposte di Chirurgia estetica


© RIPRODUZIONE RISERVATA