L'esperto risponde

Dica33.it offre ai suoi utenti la possibilità di trovare online una risposta a problemi e dubbi di salute. Il servizio è gratuito e subordinato alla cortese disponibilità dei medici della comunità Medikey.


Domanda di: Scheletro e Articolazioni

13/09/2008 17:24:24

Lombosciatalgia recidivante

Da risonanza magnetica: in L4-L5 sono evidenti alterazioni degenerative disco-vertebrali con appuntimenti artrosici retrosomatici e riduzione in spessore del disco che presenta debordanza dell'anello con lieve impronta sull'astuccio durale.
in S2 a destra è presente cisti liquorale periradicolare che allarga lievemente lo speco vertebrale.
l'ortopedico al quale ho sottoposto il referto ha consigliato di rivolgermi ad un neurochirurgo per quanto concerne la cisti liquorale, in quanto non competente in materia.
desidererei ricevere informazioni in merito: cosè?, quali complicazioni comporta?, è la causa dei miei dolori?, si devono effettuare degli interventi?
grazie mille per la cortese risposta

Sei un medico e vuoi dare una risposta? Clicca qui


Risposte:


Risposta del16/09/2008

mah secondo me nè la discopatia nè la cisti merita attenzione chirurgica. Utile sarà un buon programma di recupero muscolare e di correzione di eventuali disturbi della sua postura.

Dott. Vincenzo Rollo
Casa di cura convenzionata
Specialista convenzionato
Specialista attività privata
Specialista in Medicina alternativa (omeopatia,agopuntura...)
Specialista in Medicina fisica e riabilitazione
LECCE (LE)


Altre risposte di Scheletro e Articolazioni







© RIPRODUZIONE RISERVATA

VEDI ANCHE

PatologiePatologie
Esperto rispondeEsperto risponde
ServiziServizi




Copyright 2016 © EDRA S.p.A. - P. IVA 08056040960

edra