L'esperto risponde

Dica33.it offre ai suoi utenti la possibilità di trovare online una risposta a problemi e dubbi di salute. Il servizio è gratuito e subordinato alla cortese disponibilità dei medici della comunità Medikey.


Domanda di: Scheletro e Articolazioni

03/04/2008 17:19:07

Lombosciatalgia

Buongiorno, sono una ragazza di 28 anni (altezza 1,68, peso 48 kg) e da 2 mesi soffro di lombosciatalgia bilaterale, più acuta però alla gamba destra. I miei sintomi sono lombalgia, formicolio e dolore "tipo strappo muscolare" nella parte posteriore della coscia e del polpaccio, fastidio doloroso alla pianta dei piedi.

da una rmn effettuata il 27 aprile 2008 risulta:
normale allineamento dei corpi vertebrali
normale morfologia e segnale dei metameri ossei esaminati
canale rachideo di dimensioni normali
il cono midollare ha segnale normale
modica protrusione mediana del disco intersomatico l4-l5
normale morfologia delle vertebre sacrali.

Ho assunto per 5 gg dicloreum in compresse e da 25 giorni assumo ala600, abbinando il tutto a contramal nei giorni in cui il dolore si acuisce.
questa è la mia domanda: è possibile che una "modica protrusione mediana del disco intersomatico l4-l5" possa causarmi questi dolori e per due mesi consecutivi?

Ringraziando per l'attenzione, porgo cordiali saluti
Claudia

Sei un medico e vuoi dare una risposta? Clicca qui


Risposte:


Risposta del06/04/2008

Rivolgiti ad un neurochirurgo per far visionare la rmn ( a volte i referti non corrispondono alla realtà) , e poi ci vuole una cura farmacologica più incisiva x trattare il dolore neuropatico.
Eventualmente potresti abbinare delle fisioterapie rivolgendoti ad un fisiatra

Dott. francesco forte
Casa di cura convenzionata
Specialista attività privata
Specialista in Medicina fisica e riabilitazione
SALERNO (SA)


Altre risposte di Scheletro e Articolazioni







© RIPRODUZIONE RISERVATA

VEDI ANCHE

PatologiePatologie
Esperto rispondeEsperto risponde
ServiziServizi




Copyright 2016 © EDRA S.p.A. - P. IVA 08056040960

edra