L'esperto risponde

Dica33.it offre ai suoi utenti la possibilità di trovare online una risposta a problemi e dubbi di salute. Il servizio è gratuito e subordinato alla cortese disponibilità dei medici della comunità Medikey.


Domanda di: Occhio

18/03/2008 20:50:51

Maculopatia giovanile non definita

Sono un collega (non oculista) che ho un cugino di 30 anni affetto da qualche anno di maculopatia giovanile la cui forma non è stata ancora definita. Attualmente, pur essendo la vista ridotta al minima bilateralmente, la situazione è tuttavia stazionaria. Questo mio cugino desidererebbe sapere come fare ulteriormente per poter inquadrare in modo più definito la malattia e se esistono associazioni di malati con problemi di questo tipo da poter contattare per scambio di informazioni, esperienze, ecc....
Grazie. Dott. E.M. (Codogno - Lodi)


Sei un medico e vuoi dare una risposta? Clicca qui


Risposte:


Risposta del21/03/2008

Carissimo collega,
come tu ben sai bisognerebbe avere in primis gli esami che hanno portato alla diagnosi di maculopatia(termine eccezionalmente generico e che comprende una serie proteiformi e numerose fattispecie anatomopatologiche-cliniche).


Contattami pure alla mia posta:

siravo@supereva.it o al mio sito:

http://siravoduilio.beepworld.it

Cordiali saluti

Duilio Siravo


Dott. Duilio Siravo
Specialista attività privata
Specialista in Oftalmologia
PISA (PI)


Altre risposte di Occhio







© RIPRODUZIONE RISERVATA

VEDI ANCHE

PatologiePatologie
Esperto rispondeEsperto risponde
ServiziServizi




Copyright 2016 © EDRA S.p.A. - P. IVA 08056040960

edra